Paddock show al Misano World Circuit coi piloti della Superbike

Preso d'assalto dai fan il circuito misanese, tutti a caccia di autografi e selfie coi centauri

Paddock show, giovedì pomeriggio, al Misano World Circuit per il Pirelli Riviera di Rimini Round del campionato mondiale di Superbike. Tantissimi gli appassionati che hanno preso d'assalto il circuito misanese per un autografo e un selfie coi piloti. In programma, per venerdì a aprtire dalle 9.15, le prove libere di Superbike, Supersport, Stock 1000 e la European Junior Cup dedicata ai baby talenti. La carovana del mondiale Superbike saluterà poi due piloti scomparsi negli ultimi giorni: Luis Salom e Fabrizio Pirovano. Domani si terrà un minuto di silenzio in memoria di entrambi alle 12.45 all’entrata della pitlane di MWC. Sabato, alle 12.25 si svolgerà un giro di pista con la moto di Fabrizio Pirovano, un tributo in memoria di un grande uomo e di un pilota protagonista di tante battaglie in pista.

In serata gli altri appuntamenti prevendono ‘APE Proto evolution – Trofeo Misano SBK 2016’ e ‘Drifting Show by Graziano Rossi’. Dalla creatività tutta romagnola nascono mezzi da corsa speciali: le api proto evolution. I mezzi a tre ruote elaborati si sfideranno nell’arena in terra battuta tra derapate e sportellate mozzafiato. A seguire, Graziano Rossi, colui che mette di traverso tutto ciò che ha quattro ruote, si esibirà a bordo dei suoi mezzi unici e speciali anche in versione taxi drifting per coloro che vorranno salire in auto da passeggeri. Da vedere ‘34’, la mostra fotografica dedicata al pilota Ducati Davide Giugliano e composta da 34 pannelli (il numero con cui corre il pilota romano). Un percorso unico, carico di suggestioni e adrenalina. A cura di Otto Moretti e Fabrizio Porrozzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Trovato massacrato di botte, regolamento di conti in un campo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento