"Pinzata" ai danni di Stefano Manzi, per Fenati accordo con la FMI: sospeso 5 mesi e 10 giorni

Il periodo di ritiro viene calcolato dall'inizio della sospensione cautelare (11-09-2018), per cui il termine della sospensione della licenza è fissato al 21 febbraio.

Era prevista lunedì a Roma nel palazzo delle Federazioni Sportive di viale Tiziano 74 l’udienza del Tribunale Federale nel procedimento a carico di Romano Fenati, coinvolto nell'ormai celebre "pinzata" ai danni del pilota riminse della Forward Stefano Manzi, avvenuta a oltre 200 chilometri all'ora sul rettilineo del Misano World Circuit in occasione del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. Prima dell’avvio del dibattimento, Fenati e i suoi difensori hanno chiesto un patteggiamento rappresentando le scuse di Fenati per l'accaduto e riconoscendo la piena ammissione dei fatti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Determinata la sanzione nel ritiro della licenza per un periodo di otto mesi, visto l'atteggiamento processuale relativo all'ammissione dei fatti da parte di Fenati, la sanzione è stata ridotta di un terzo dal Tribunale Federale e pertanto, dopo il consenso del Procuratore Federale, rideterminata nel ritiro della licenza per un periodo di 5 mesi e 10 giorni. Il periodo di ritiro viene calcolato dall'inizio della sospensione cautelare (11-09-2018), per cui il termine della sospensione della licenza è fissato al 21 febbraio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • Stop ai voli, discoteche e mascherine: le novità del nuovo decreto

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Medico ubriaco sul monopattino va a sbattere contro l'ambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento