Rimini calcio in lutto: addio a Marcello Marchi, indimenticato centrocampista biancorosso

Marcello tornò per l’ultima volta al “Romeo Neri” nel settembre 2018, in occasione della sfida Rimini-Classe

Si è spento domenica mattina Marcello Marchi, indimenticato centrocampista biancorosso. Si trovava ricoverato all’ospedale di Porretta Terme. Marcello arrivò a Rimini dal Foggia nella stagione 1974-75, indossò la casacca a scacchi per 5 stagioni, in due riprese, conquistando ben due promozioni in Serie B: la prima storica nel ’75-’76 con Cesare Meucci in panchina, la seconda nel ’79-’80 con Maurizio Bruno allenatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con la maglia biancorossa un totale di 114 presenze in campionato impreziosite da 6 reti. Marcello tornò per l’ultima volta al “Romeo Neri” nel settembre 2018, in occasione della sfida Rimini-Classe. Un momento molto toccante al termine del quale, ricevette la sua maglia numero 8 dal presidente Giorgio Grassi e il meritato applauso del proprio pubblico. Alla famiglia di Marcello l’abbraccio di tutto il Rimini FC. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Schianto tra due centauri, uno si "infila" nella cuspide piena d'acqua

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento