Scazzottata con Ljajic, Rossi paga il minuto di follia con 3 mesi di squalifica

La scazzotta con Adem Ljajic è costata a Delio Rossi tre mesi di squalifica. E' quanto ha stabilito il Giudice Sportivo, Gianpaolo Tosel

Fonte Infophoto

La scazzotta con Adem Ljajic è costata a Delio Rossi tre mesi di squalifica. E' quanto ha stabilito il Giudice Sportivo, Gianpaolo Tosel. Le immagini televisive evidenziano, si legge nella sentenza del giudice, “una condotta inconsulta, tanto violenta quanto imprevedibile, la cui gravità non può essere attenuata dalla tensione emotiva generata da una delicata fase agonistica". Tosel ha ricostruito anche quanto accaduto al minuto 31, quando c'è stato lo scontro tra Ljajic e Rossi.

L'allenatore, ha scritto il Giudice Sportivo, “si lanciava repentinamente sul proprio calciatore, afferrandolo con il braccio sinistro e colpendolo ripetutamente con il braccio destro al volto, fintantoché alcuni collaboratori riuscivano, sia pure a fatica, ad allontanarlo dallo Ljajic”. L'arbitro, si legge ancora, “dichiarava di 'non aver visto quanto accaduto'”. Intanto la Fiorentina ha ufficializzato la sospensione del giocatore.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Per essere un campione devi essere anche un patacca!"

    • Cronaca

      Tremendo incendio manda in cenere auto in un parcheggio

    • Cronaca

      Hotel chiuso da anni ma da Tripadvisor arrivano promozioni e recensioni

    • Cronaca

      Dopo la notte di sesso sfrenato con l'escort arrivano i ricatti

    I più letti della settimana

    • L’Under15 della Pallanuoto Riccione batte nettamente Adria

    • La striscia positiva della Dany Riccione si ferma sul parquet della capolista Virtus Medicina

    • Elisa Franchini del Centro Karate Riccione conquista l’oro a squadre

    • Riccione cede in casa a San Marino, si fermano a 5 le vittorie consecutive

    • Basket serie B, il girone di ritorno dei Crabs inizia con una vittoria

    • Inizio anno amaro per l’Amarcord Rugby Rimini San Marino

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento