'Sportdance' in fiera, centinaia di ballerini danzano sul folk e sui ritmi orientali

Non ce l'hanno fatta davvero per una manciata di decimi Francesco Galuppo e Debora Pacini, gli atleti italiani, che si sono posizionati ancora una volta secondi dopo la coppia lituana

Ultimo giorno di gara per i Campionati italiani di danza sportiva Fids, ma anche per le gare più attese, quelle internazionali, nel quartiere fieristico riminese di Italian Exhibition Group (IEG). Nella black arena per tutto il giorno di domenica infatti si danno battaglia le 151 coppie migliori del mondo nelle danze latine. Giornata di finalissima anche per i Campionati italiani di danza sportiva Fids (aderente al Coni). A Sportdance, dove sono in corso le competizioni, è il giorno sia delle danze orientali che di quelle folk.

In particolare, il programma di domenica prevede nella Arena Rossa Danze Folk, Fruste romagnole e Danze Filuzziane. Ma nella mattina di domenica sono scese in pista anche le fruste. Tradizione e innovazione si sposano a Sportdance e nei Campionati italiani di danza sportiva, tanto che nell’arena bianca si sfidano per tutto il giorno i migliori atleti di Synchro Latin Synchro Freestyle e Choreografic Dance. Da non perdere per gli appassionati sono inoltre il Rock tecnico, acrobatico e nelle formazioni femminili nel Teatro Underground. Il flamenco e i ritmi orientali riecheggiano invece Teatro Broadway.

A tenere banco, poi, sono anche le gare paralimpiche, che, per la Fids e per il Coni, sono la punta di diamante del movimento della Danza sportiva. Le competizioni vanno avanti tutto il giorno nell’Arena Verde. Nelle competizioni paralimpiche gareggeranno atleti con disabilità della vista, disabilità intellettiva relazionale, in carrozzina (anche elettronica) e con disabilità fisica e motoria, che si sfideranno nelle numerose discipline previste: danze standard, latine, ballo da sala, combinata nazionale, merengue, bachata, salsa cubana, show dance e combinata caraibiche. Ricca l'offerta delle performance che prevedono differenti modalità di esibizione per le unità competitive.

Non ce l'hanno fatta davvero per una manciata di decimi Francesco Galuppo e Debora Pacini, gli atleti italiani, che si sono posizionati ancora una volta secondi dopo la coppia lituana, da sabato campioni del mondo nei balli Standard, nella competizione più prestigiosa, il GrandSlam, che si è svolto nella fiera di Rimini sabato.

IMG_20190714_124848-2

IMG_20190714_124400-2

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

  • Tremendo frontale, due feriti in gravi condizioni dopo lo schianto

  • Torna in mare il "Brilla&Billy", lo yacht di Lucio Dalla per anni in darsena a Rimini

  • Autovelox sulla SS16, il comune di Bellaria mette il "punto" sui limiti di velocità

  • Maturità 2019, tutti i diplomati del liceo scientifico Einstein: tanti i "bravissimi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento