Superbike a Donington, Rinaldi: "Puntiamo alla top five, anche se non sarà semplice"

Il santarcangiolese del team Barni è determinato a continuare il suo percorso di miglioramento

"Il nostro target resta quello di lottare per la top five". Non nasconde le sue ambizioni Michael Ruben Rinaldi alla vigilia del Gran Premio d'Inghilterra, a Donington Park. Dopo aver conquistato due risultati nella top five negli ultimi due round della stagione (un quarto posto in gara 2 a Jerez de la Frontera e un quinto posto in gara 2 a Misano), il santarcangiolese del team Barni è determinato a continuare il suo percorso di miglioramento. Alla vigilia dell'ottavo round il portacolori della Ducati è in undicesima posizione nella classifica di campionato con 77 punti.

"Arriviamo da due gare positive, questo è il segnale che il lavoro con i tecnici sta dando i suoi frutti e che il mio feeling con la Ducati Panigale V4R migliora sempre di più - afferma Rinaldi -. A Donington è da un po’ che non riesco a raccogliere un risultato positivo, ma sono sicuro che possiamo fare bene anche in questa pista che è molto diversa dalle ultime due. La nostra base di assetto è molto migliorata e questo mi fa essere fiducioso su ogni tracciato. Il nostro target resta quello di lottare per la Top 5 anche se qui sarà più difficile che altrove".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento