Superbike, Davies saluta i fans dall'Infermi con una foto: "Poche botte e lividi"

Nel contatto Davies, come appurato dal personale medico dell'Infermi, ha subìto l’infrazione del processo trasverso della terza vertebra lombare

Foto tratta dal pagina Facebook del team Aruba.it

Chaz Davies ha trascorso la nottata all'ospedale Infermi di Rimini dopo il pauroso incidente di sabato in Gara 1 a Misano. Il portacolori della Ducati ha assicurato i fan pubblicando una foto sui social network: "Grazie a tutti per gli auguri - è il messaggio pubblicato sulla pagina Instagram e Facebook del portacolori della Ducati e del team ufficiale Aruba -. Poche botte e lividi, ma già pronti con il piano di recupero. Quindi speriamo di esserci a Laguna Seca".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La caduta è avvenuta a poche curve dal traguardo, all'uscita del Carro. Davies si trovava al comando della gara, quando ha perso l'anteriore della sua Panigale R, scivolando sull'asfalto e finendo lungo la traiettoria di Jonathan Rea, suo immediato inseguitore. Il due volte campione del mondo della Kawasaki non ha potuto nulla per evitare il numero 7, colpendolo alla schiena. Nel contatto Davies, come appurato dal personale medico dell'Infermi, ha subìto l’infrazione del processo trasverso della terza vertebra lombare. Un infortunio che gli ha impedito di prendere parte a Gara 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Movida senza mascherine, nei guai diversi locali: multati anche baristi e clienti

  • Malore fatale in mare, turista perde la vita sulla battigia

Torna su
RiminiToday è in caricamento