Superbike, Delbianco si prepara al debutto: "Non so cosa aspettarmi, darò il 100%"

Questa stagione, ci sarà un cambiamento di programma, che vedrà l’aggiunta di una gara sprint della durata di 10 giri

Conclusi gli ultimi test, Alessandro Delbianco, portacolori dell'Althea MIE Racing Team, è pronto per l’inizio del campionato mondiale Superbike 2019, le cui prime gare sono programmate per questo weekend sul circuito di Phillip Island in Australia. Questa stagione, ci sarà un cambiamento di programma, che vedrà l’aggiunta di una gara sprint della durata di 10 giri e che sarà denominata “Tissot Superpole Race”. Quindi Gara 1 si disputerà il sabato, seguita domenica dalla nuova gara sprint e successivamente da Gara 2.

"Complessivamente il test è andato bene eccetto la caduta che ha rallentato un po’ il mio programma di lavoro e quello del team - esordisce Delbianco -. Ho avuto la possibilità di prendere confidenza con una pista che non avevo mai visto prima. Per quanto riguarda il primo weekend di gara, il mio unico obiettivo è quello di continuare a migliorare. Essendo al debutto sia in Superbike che con la mia Honda CBR, non so sinceramente cosa aspettarmi ma sono ovviamente determinato a dare il 100%".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Trovato massacrato di botte, regolamento di conti in un campo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento