Superbike, la pioggia rovina la festa a Imola. Rinaldi 15esimo nella Superpole Race

La quantità d’acqua e i rivoli che, vista la conformazione del tracciato, attraversavano la pista hanno infine indotto la direzione gara a cancellare tutto il programma pomeridiano

Un weekend complicato per il Barni Racing Team all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, teatro del quinto round del Campionato Superbike, si è concluso con una sola gara alla domenica. A causa delle cattive condizioni meteorologiche gara 2 è stata annullata e i piloti della Superbike sono scesi in pista solo per la Superpole Race, conclusa da Rinaldi in quindicesima posizione. "Mi spiace davvero che i tifosi non abbiano potuto assistere alla gara di domenica, per questo sono voluto andare a salutare la tribuna - afferma Rinaldi -. Dobbiamo accettare la decisione presa per garantire la nostra sicurezza e prepararci al meglio per il prossimo round".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Superpole Race - I dieci giri della Superpole Race sono stati condizionati dal tempo incerto: tra il warm up e la gara che determina la griglia di gara 2 sull’Autodromo di Imola sono cadute gocce di pioggia e la giusta scelta di gomme e setup è diventata la chiave di volta. Partito dalla diciassettesima posizione, Rinaldi ha avuto una buono scatto e, come successo in gara 1, si è ritrovato dodicesimo dopo la prima variante. Una scelta sbagliata di setup, però, gli ha impedito di cercare la rimonta riuscita ieri. Al quarto giro Rinaldi ha perso quattro posizioni. Superato da Sykes, ha iniziato una battaglia con Kiyonari e Melandri, concludendo la Superpole Race davanti ai due avversari in quindicesima posizione.

Gara 2 - Poco prima delle 14 un forte temporale si è abbattuto su Imola e la partenza di gara 2 è stata rimandata fino alle 14.30 quando, dopo un breefing, si è deciso di provare a scendere in pista per un giro in cui gli stessi piloti hanno verificato le condizioni dell’asfalto. 
Una volta in griglia l’intensità della pioggia è di nuovo aumentata e le moto sono rientrate ai box. La quantità d’acqua e i rivoli che, vista la conformazione del tracciato, attraversavano la pista hanno infine indotto la direzione gara a cancellare tutto il programma pomeridiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

  • Scontro frontale tra due auto, 6 feriti. Mamma e figlia di 5 anni gravi al "Bufalini"

Torna su
RiminiToday è in caricamento