Superbike, ad Assen arrivano grandine e neve: salta Gara 1

Si è disputata invece regolarmente la Superpole sotto un cielo nuvoloso (temperatura d’aria 4°C, asfalto 7°C)

Neve, pioggia e grandine. Un clima da lupi ha accolto il circus della Superbike nel sabato di Assen. La prima gara, in programma per le 14, non è iniziata: la direzione gara ha aspettato per vedere se le condizioni sarebbero migliorate ma alla fine ha dovuto prendere la decisione di annullare questa prima gara del weekend. Si è disputata invece regolarmente la Superpole sotto un cielo nuvoloso (temperatura d’aria 4°C, asfalto 7°C). Durante i 25 minuti a sua disposizione, Alessandro Delbianco ha completato sette giri, il più rapido in 1’36.828, registrato a metà sessione, che lo ha posizionato quindicesimo.

"Sono contento di com’è andata la Superpole, perché sono riuscito a migliorare sia il mio tempo di venerdì, che la mia posizione che è stata poi la mia miglior sessione di qualifica di quest’anno - afferma il portacolori della Honda del team Althea -. Peccato non aver potuto correre gara1, ma era veramente impossibile visto la neve. Spero che le condizioni meteo di domani ci permettano di correre, perché ho tanta voglia di continuare a lavorare e di cercare di migliorare".

Diciottesimo tempo per Michael Ruben Rinaldi, in sella alla Ducati del team Barni Racing: "Condivido la decisione di non correre gara 1, era veramente molto freddo e il rischio che continuasse a nevicare durante la gara era troppo alto. Domani recupereremo quindi non cambia molto, se non che speriamo di poter correre in condizioni di maggior sicurezza. Dal punto di vista del setup siamo ancora indietro perchè con questo freddo non riesco a scaldare le gomme e di conseguenza a trovare il feeling. L’aspetto positivo è che avremo modo di provare i cambiamenti fatti in prova e non direttamente in gara".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

Torna su
RiminiToday è in caricamento