Superbike, a sorpresa svetta Hayden. Commosso ricordo a Salom e Pirovano

L'americano della Honda del team Ten Kate è stato infatti il più veloce nella prima giornata di prove libere del Gran Premio della Riviera di Rimini, ottava prova del mondiale Superbike

E' a sorpresa Nicky Hayden il più veloce del venerdì di Misano. L'americano della Honda del team Ten Kate è stato infatti il più veloce nella prima giornata di prove libere del Gran Premio della Riviera di Rimini, ottava prova del mondiale Superbike. L'ex campione del mondo della MotoGp ha fermato il cronometro sul tempo di 1'35"63, precedendo di 122 millesimi la Bmw del team Althea di Markus Reiterberger. Completa la virtuale prima fila la Kawasaki di Tom Sykes, a 125 millesimi dalla vetta. Per il britannico anche una scivolata senza conseguenza alla variante del Parco.

Davide Giugliano nel computo delle due sessioni ha ottenuto il quarto tempo di giornata col crono di 1'35"460, mentre nel pomeriggio ha peggiorato di 117 millesimi, trovandosi a che fare con una Ducati Panigale R piuttosto scorbutica. La Bmw si conferma a suo agio sul tracciato rivierasco anche con Jordi Torres, che ha chiuso al quinto posto davanti alla Yamaha di Alex Lowes. Solo ottavo il campione del mondo della Kawasaki Jonathan Rea, che ha preceduto le Honda di Michael Van Der Mark e la Ducati del team Barni di Xavi Fores. Solo undicesimo il cesenate dell'Aprilia Lorenzo Savadori (1'36"068). Così gli altri italiani: quattordicesimo Niccolò Canepa; sedicesimo Alex De Angelis, 21eesimo Fabio Menghi e 23esimo Gianluca Vizziello.

Soddisfatto Kentucky Kid: "Abbiamo fatto già dei test alcune settimane fa, portandoci avanti con i lavori -. Qui per una me è come gara di casa perchè ho molto amici con cui mi alleno in bici e voglio ben figurare. Ora analizziamo i dati per fare una buona Superpole ed essere in forma per Gara 1". Reiterberger commenta sorridente il secondo tempo: "E' un risultato importante - ha escalmato il tedesco -. Mi trovo bene su questa pista, già lo scorso anno". Ambizioso Sykes: "Questo venerdì é iniziato con una scivolata come a Donington, poi sappiamo come è andata. Sono stato tranquillo e mi sono migliorato. Le regolazioni sono buone. Sono emozionato qui in Italia".

Prima del secondo turno di prove libere valido anche come qualifica per la Superpole, i piloti hanno ricordato con un minuto di silenzio Luis Salom, il centauro spagnolo di Moto2 morto due settimane fa durante le prove del venerdì del Gran Premio di Spagna a Barcellona, e Fabrizio Pirovano, l'ex pilota di Superbike scomparso domenica scorsa a seguito di un male incurabile. Da sabato alle 8.40 Italia2 (Mediaset) trasmetterà le prove libere e le qualifiche di Superbike, Supersport e Stock1000; Gara 1 della SBK sarà in diretta su Italia1. Anche Eurosport1 ed Eurosport2 seguiranno il Round con varie differite e sintesi nel corso della giornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Tenta il gesto estremo sui binari del treno, salvata appena in tempo dai carabinieri

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Folle inseguimento sulle strade per bloccare il furgone rubato

Torna su
RiminiToday è in caricamento