Superbike, Rinaldi ottimo sesto. Doppietta Yamaha: trionfa Lowes

Il riminese della Ducati del Junior Team Aruba ha occupato a lungo la quinta piazza, salvo cedere nel finale per un calo di gomme

Dopo il quindicesimo posto di Gara 1, Michael Ruben Rinaldi ha colto un buon sesto posto nella seconda manche del Gran Premio della Repubblica Ceca a Brno, settimo round del mondiale Superbike. Il riminese della Ducati del Junior Team Aruba ha occupato a lungo la quinta piazza, salvo cedere nel finale per un calo di gomme.

"Il risultato, il migliore di quest'anno fin qui, è un bellissimo modo di chiudere un weekend non facile - commenta Rinaldi -. Sabaro eravamo veloci ma sono caduto, e questa mattina nel WUP abbiamo fatto un altro passo avanti. La gara è stata divertente, ma nei giri finali ero in crisi con le gomme anche perché le temperature erano salite ancora, quindi ho semplicemente cercato di non fare errori pensando che la sesta posizione poteva andare bene. Salteremo Laguna Seca ma farò il tifo da casa e non vedo l'ora di tornare in pista a Misano".

Nella domenica del patatrac Kawasaki, con Jonathan Rea sulla ghiaia dopo un contatto con Sykes, a sua volta a terra alcune tornate più tardi, Marco Melandri ha invece invece gettato al vento la possibilità di cogliere il terzo successo stagionale. Il ravennate della Ducati ha compromesso tutto a 14 giri dalla fine con un lungo fuori pista mentre aveva appena guadagnato.la leadership della corsa. Rimasto bloccato tra i sassolini, il numero 33 ha ripreso la via della pista, girando più forte dei primi. Da ultimo è risalito fino alla quindicesima posizione. Sul gradino più alto del podio è salito per la prima volta Alex Lowes, regalando alla Yamaha il terzo successo stagionale. Il britannico ha preceduto il compagno di squadra Michael Van Der Mark e la Ducati di Chaz Davies. Completano la top five le Aprilia di Eugene Laverty e Savadori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Trovato massacrato di botte, regolamento di conti in un campo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento