Superbike, super gara di Delbianco sotto il bagnato a Donington

Classe pura, Rea ha ribaltato il dominio di Bautista recuperando in tre round non solo i 53 punti di distacco, ma addirittura ora leader della classifica con 8 punti.

Jonathan Rea torna in vetta al mondiale Superbike. Il portacolori della Kawasaki ha vinto Gara 1 del Gran Premio d'Inghilterra a Donington Park, prendendosi la vetta del campionato complice un altro zero di Alvaro Bautista. Lo spagnolo della Ducati ha picchiato duramente a terra mentre era lontano dal Cannibale, involatosi alla 76esima vittoria nel campionato delle maxi derivate di serie. Il clima britannico ha restituito un podio tutto inglese con Tom Sykes (Bmw) davanti a Leon Haslam.

Quarto un brillante Loris Baz con la Yamaha del team Ten Kate davanti alla R1 ufficiale di Alex Lowes. Splendido nono posto di Alessandro Delbianco, autentico mattino della pioggia, davanti alla Ducati di Chaz Davies. "Sono chiaramente molto felice del risultato, che è la prima gara che ho finito nella top ten: un primo traguardo importante - afferma il pilota della Honda Althea -.  Avrei voluto fare di più ma non è stato possibile, anche perché ho fatto qualche errore, a causa la mia inesperienza probabilmente. Sono comunque molto contento e spero di poter disputare due buone gare anche domenica. Ringrazio il mio team per tutto il suo supporto".

Dodicesimo Michael Ruben Rinaldi. "Non avevo feeling con la gomma posteriore. Avevo poco grip e i dati lo hanno confermato - afferma il santarcangiolese -. Era molto facile cadere, quindi abbiamo preferito giocare in difesa e portare a casa il miglior risultato possibile senza prenderci rischi inutili. Per domenica le previsioni non danno pioggia, speriamo di riuscire a essere più competitivi". Utimo Marco Melandri. Classe pura, Rea ha ribaltato il dominio di Bautista recuperando in tre round non solo i 53 punti di distacco, ma addirittura ora leader della classifica con 8 punti. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento