Superbike, test a Misano per Rinaldi per presentarsi al top al round di Imola

Michael Ruben Rinaldi vorrà presentarsi al top, deciso a riprendere il trend di crescita mostrato fino al round di Aragón, in un circuito che lo ha visto tra i protagonisti nel 2018 con due prestazioni notevoli

Si avvicina il tanto atteso appuntamento della Superbike a Imola. E Michael Ruben Rinaldi vorrà presentarsi al top, deciso a riprendere il trend di crescita mostrato fino al round di Aragón, in un circuito che lo ha visto tra i protagonisti nel 2018 con due prestazioni notevoli. Per preparare al meglio il weekend la squadra guidata da Marco Barnabò è scesa in pista martedì per una giornata di test sul circuito di Misano Adriatico. Numerose le soluzioni di assetto provate da Rinaldi sulla Ducati Panigale V4 R.

Il giovane talento di Santarcangelo di Romagna arriva in Italia con il dodicesimo posto in classifica generale dopo un deludente fine settimana ad Assen, determinato a ottenere buoni risultati e a risalire sia nella classifica generale sia in quella dei piloti indipendenti che ora lo vede in quinta posizione con 10 lunghezze da recuperare su Razgatlioglu. "Come tutti gli anni arrivare a Imola mi dà un’emozione particolare - confessa l'ex campione dell'Europeo Stock 1000 -. L’atmosfera è veramente unica durante tutto il weekend. Ci sono un sacco di tifosi appassionati e questo ci rende tutti molto motivati. Nonostante i problemi riscontrati ad Assen sono convinto che possiamo essere competitivi2.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

Torna su
RiminiToday è in caricamento