Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ecco come esplodevano i bancomat con la tecnica della "marmotta" | IL VIDEO

Le esplosioni nel cuore della notte, gli sportelli automatici che saltano per aria. E le fughe con i contanti. Sempre e solo martedì e venerdì sera. E per loro — otto presunti autori di furti a undici bancomat tra le province di Milano, Bologna, Torino e Rimini — sono scattate le manette nella giornata di martedì 28 maggio. I fermi sono stati messi a segno dai carabinieri di Bologna con il supporto della compagnia di intervento operativo del sesto battaglione Toscana e del nucleo elicotteri di Forlì. Misure cautelari emesse dal tribunale di Bologna in seguito all'indagine "operazione alta velocità" coordinata dal procuratore capo Giuseppe Amato e dall'aggiunto Morena Plazzi

 

Potrebbe Interessarti

  • Incredibile comportamento degli addetti alla raccolta rifiuti | IL VIDEO

  • Fulmine sul deposito di fieno, vasto incendio nell'azienda agricola | IL VIDEO

  • "Romagnoli Dop", il "birro" protagonista della 12esima puntata

  • I sindaci della Romagna uniti per cantare il loro inno | IL VIDEO

Torna su
RiminiToday è in caricamento