Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Operazione "Free park", scacco dei carabinieri ai pusher del parco "Cervi" | IL VIDEO

È di 11 misure cautelari, eseguite nella notte tra giovedì e venerdì, il bilancio dell'operazione dei carabinieri di Rimini tornati a bonificare il parco "Cervi" dagli spacciatori. Di questi, 2 sono finiti in carcere, altri 4 sottoposti al divieto di dimora mentre, i restanti, sono risultati irreperibili. Dei provvedimenti solo una riguarda un cittadino italiano di origini nigeriane. Le altre 10 hanno colpito tutti stranieri, nigeriani, senegalesi e tunisini, risultati senza fissa dimora e clandestini in Italia e con un'età massima di 25 anni

Potrebbe Interessarti

Torna su
RiminiToday è in caricamento