Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Recuperata dai sommozzatori della Finanza un'anfora romana | IL VIDEO

Malgrado le acque della zona mantenessero un certo intorbidamento dovuto alle correnti e alle intrinseche caratteristiche ambientali, i sommozzatori della Guardia di Finanza hanno individuato un reperto di interesse, evidentemente liberato dalla propria coltre sabbiosa dalle forti correnti sottomarine dei giorni precedenti e già colonizzato da piccoli organismi marini, sulla superficie esterna, e da altra fauna ittica, nell’ampia cavità interna. Portato con ogni cura in superficie e delicatamente liberato dai sedimenti, il reperto è stato sottoposto all’attenzione dei funzionari della Soprintendenza Archeologica alle Belle Arti e al Paesaggio ed è stato riconosciuti come un’anfora vinaria di epoca classica e produzione romana, quasi integra

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RiminiToday è in caricamento