rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Animali

Benvenuto in famiglia! Come prepararsi all'arrivo di un nuovo cucciolo a casa

Finalmente la famiglia si allarga, arriva un cucciolo! Dopo aver fissato un appuntamento dal tuo veterinario di fiducia devi assicurarti di avere tutto il necessario per accoglierlo al meglio. Da dove cominciare?

L?arrivo di un cucciolo in casa è un momento di gioia e di trepidante attesa. Il cane/gatto diventa in tutto e per tutto un membro integrante della famiglia ed è importante accoglierlo nel modo giusto. Ma oltre all?affetto il nostro amico a quattro zampe ha bisogno di molte cure e attenzioni. Come bisogna prepararsi all?arrivo di un cucciolo in casa?

Per prima cosa bisogna portare il cane da un veterinario per una visita accurata necessaria a valutare il suo stato di salute. Il veterinario provvederà anche all?iscrizione all?anagrafe dei cani e a programmare vaccinazioni e somministrazione di antiparassitari. Il medico saprà inoltre dare i giusti consigli sul tipo di alimentazione del cucciolo.


Preparare la casa all'arrivo del cucciolo
Quando si accoglie un cucciolo in casa è importante prepararsi affinché possa vivere in un ambiente sicuro e accogliente. I cuccioli sono molto vivaci e spesso si mettono nei guai, per questa ragione è importante mettere in sicurezza prese e fili elettrici ma anche balconi e giardini. Il cucciolo di cane ha bisogno di poche cose, vediamo quali:

  • Una cuccia calda 
  • Collare e guinzaglio per le uscite
  • Ciotole per cibo e acqua
  • Giochi
  • Trasportino per l?auto

Il corredino per il nostro cucciolo deve essere pronto per il suo arrivo in casa. La cuccia (comoda e facile da pulire) deve essere posizionata in un luogo della casa tranquillo, ben areato e che non sia né troppo caldo né troppo freddo.

Un cane piccolo non ha ancora la capacità di saper gestire i propri bisogni. Per questo motivo è consigliabile utilizzare traversine assorbenti. In commercio si trovano traversine di varie misure, profumate e non, o con gli  angoli adesivi. È molto importante insegnare subito al cucciolo a seguire le regole e gli orari della famiglia creando per lui una routine consolidata. Il cane impara presto quali sono i momenti legati al riposo, al gioco, alle uscite e ai pasti. Per quanto possibile è importante seguire sempre la stessa routine per non confonderlo.Con tanta pazienza e soprattutto amore si troverà presto il giusto equilibrio.

Non dimenticare di acquistare le ciotole per ll?acqua e il cibo. Sicuramente quelle in acciaio sono più semplici da pulire e igieniche, ma esistono anche in ceramica o in plastica. E' consigliabile posizionarle in un luogo pulito e areato della casa e facilmente accessibile.

Serviranno anche degli oggetti per l'igiene orale come lo spazzolino da denti, da utilizzare con delicatezza, così da abituarlo fin da piccolo, lo shampoo e le salviette specifiche extra delicate, le spazzole e il pettine che vanno scelti in base al tipo di pelo.

Per le uscite fuori casa è necessario avere collare e guinzaglio. Una volta arrivato in casa il cucciolo deve avere il tempo di abituarsi con calma al nuovo ambiente e alle persone che lo circondano. In questa fase il cane  ha bisogno di  sentirsi al sicuro in un ambiente tranquillo e protetto. Un altro aspetto da considerare è quello dei bisogni fisiologici del cucciolo.


Area giochi
Non dimenticare i giochi di diverse misure e materiali che oltre a favorire le sue capicità psico-fisiche, rafforzano il legame con la sua nuova famiglia e lo tengono occupato nei momenti di noia.


Convivenze
Se possiedi altri animali domestici ricorda che possono essere territoriali, pertanto è bene non lasciarlo da solo con loro, evitando di sgridare gli altri animali se non reagiscono positivamente all'incontro. Prima di portarlo a casa è una buona idea portare con sé un oggetto del vecchio proprietario, e viceversa, così da rendere l'odore familiare fin dal primo incontro.
Se hai dei bambini è bene spiegare loro di non disturbare il nuovo arrivato durante il sonno e i pasti, assicurarti che si rapportino con il cucciolo con calma e non lo trattino come un giocattolo; non lasciarli mai soli insieme senza la tua supervisione.


L'educazione
Verso i 3/4 mesi di età si inizia il programma educativo. Soprattutto le prima volte evita rimproveri e strattoni e cerca di associare al guinzaglio un input positivo. Attenzione: finchè non ha concluso il ciclo vaccinale è sconsigliato portarlo a fare passeggiate e farlo entrare in contatto con altri animali.


La giusta alimentazione
L?alimentazione è importante soprattutto durante la delicata fase della crescita e deve essere sempre corretta e bilanciata. È fondamentale scegliere prodotti specifici e di buona qualità che possano fornire al cane tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Il veterinario saprà dare i giusti consigli per garantire al cucciolo il fabbisogno di cibo necessario in ogni fase  della sua crescita. E' consigliabile pertanto scegliere un cibo specifico per cuccioli in base alla taglia, suddividere la razione giornaliera di cibo in 2-3 pasti ed è sconsigliato fare cambi bruschi di alimentazione.



L?arrivo di un cucciolo di cane in casa è un momento di gioia e condivisione. Il legame che si instaura fra un cane/gatto e la sua famiglia è forte e indissolubile. Un cucciolo è in grado di offrire un amore puro e incondizionato ed è nostro dovere prenderci cura di lui nel modo giusto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benvenuto in famiglia! Come prepararsi all'arrivo di un nuovo cucciolo a casa

RiminiToday è in caricamento