Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Al Meeting in sicurezza con un'app per caricare il Green pass e prenotare i posti

La manifestazione è in programma dal 20 al 25 agosto alla Fiera di Rimini

Una pratica applicazione per lo smartphone, compatibile con i sistemi iOS e Android, consentirà di accedere al prossimo Meeting di Rimini in sicurezza, nella piena tutela della propria salute e di quella degli altri visitatori. Dopo una rapida registrazione e caricando il Green Pass o una certificazione equivalente nell’apposita area “Covid free”, si riceve un QR code per l’ingresso alla manifestazione che si terrà dal 20 al 25 agosto presso la Fiera di Rimini. Grazie a una solida squadra di professionisti e volontari, il Meeting si adatta prontamente ai nuovi scenari. L’anno scorso, la “Special Edition” 2020 si è tenuta per la prima volta al Palacongressi, alla presenza di un pubblico limitato dalle restrizioni sanitarie ma con un grande seguito sulle reti digitali; quest’anno, alla sua 42esima edizione, il Meeting si propone in una doppia versione: aperto al grande pubblico e in diretta streaming, in diverse lingue. Da mesi l’organizzazione si prepara per garantire i più elevati standard di sicurezza ai visitatori, proponendo l’utilizzo di una soluzione tecnologica e del Green Pass già da qualche mese, in anticipo sulla regolamentazione entrata in vigore nel frattempo.

Non solo sicurezza: l’app “Meeting Rimini” è un pratico supporto per esplorare il calendario ricco di eventi, tavole rotonde e mostre (costantemente aggiornato anche sul sito https://www.meetingrimini.org/edizione-2021/programma-2021/) comodamente dal proprio smartphone, oltre che accedere a comunicazioni e approfondimenti, programmare la propria agenda tramite “MyMeeting” e prenotare i posti a convegni e mostre nel rispetto della capienza consona a garantire il distanziamento interpersonale.

Per aggiornare in tempo reale il suo pubblico sui contenuti dei numerosi avvenimenti, il Meeting di Rimini ha potenziato  lo staff di comunicazione avvalendosi di 130 persone, al 95% volontari, oltre che del supporto strategico di Comin & Partners. Ogni giorno sono in azione professionisti, redattori, fotografi, video maker e social media specialist per promuovere i contenuti attraverso il web, le video news e il “Quotidiano Meeting”. Inoltre, tutti i convegni compresi nel programma ufficiale potranno essere seguiti in diretta su YouTube, in italiano, inglese e spagnolo. Gli stessi incontri saranno disponibili on demand entro un’ora dalla conclusione anche in altre lingue.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Meeting in sicurezza con un'app per caricare il Green pass e prenotare i posti

RiminiToday è in caricamento