Andrea Guerra entra nell'organizzazione che assegna i premi Oscar: "Tanta felicità per l'invito"

Il compositore entra a far parte dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences. Il sindaco di Santarcangelo: "E' una notizia che ci riempie il cuore di orgoglio"

La Romagna vola nel'olimpo del cinema, a Hollywood, grazie al compositore Andrea Guerra. Il figlio dello sceneggiatore Tonino Guerra entra a far parte dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l’organizzazione che assegna i premi Oscar. L'artista sul suo profilo facebook ha postato un'immagine con la figura del premio Oscar accompagnata dalla frase: "Tanta tanta felicità per l'invito dell'Academy".

"È una notizia che riempie il cuore di felicità e di orgoglio, un nuovo prestigiosissimo riconoscimento ad Andrea e alla sua straordinaria carriera - scrive con orgoglio sul suo profilo facebook il sindaco di Santarcangelo Alice Parma - Da oggi, un pezzo di Santarcangelo entra a far parte del più antico e prestigioso premio cinematografico del mondo: a nome di tutta la città, i miei più sinceri complimenti ad Andrea!".

Andrea Guerra è ben noto in America per avere realizzato colonne sonore per film quali "La ricerca della felicità" di Muccino con Will Smith, "Nine" di Rob Marshall, ispirato a Otto e mezzo di Fellini e, ancora, Letters to Juliet di Gary Winick, Hotel Rwanda di Terry George. Lunghissima la lista dei registi che lo hanno scelto per le sue musiche, fra cui Luca Guadagnino, Ferzan Ozpetek, Carlo Verdone, Ivan Cotroneo e anche Ettore Scola per il suo ultimo film, "Che strano chiamarsi Federico", dedicato all'amico Fellini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un riconoscimento da "sogno" proprio nell'anniversario del centenario della nascita del padre Tonino, a cui nel 2011 Hollywood ha reso omaggio con un prestigioso premio. La Writers Guild of America West, associazione degli sceneggiatori americani, gli ha conferito a domicilio nella sua Romagna il Jean Renoir Award, un premio alla carriera, assegnato durante una cerimonia nella capitale del cinema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partorisce in spiaggia, "Non sapevo di essere incinta". Il piccolo in terapia intensiva

  • Assembramenti fuori controllo, scatta la chiusura della Villa delle Rose

  • "Trappola" per motociclisti, una ragazza in ospedale. Preoccupazione a Santarcangelo

  • Gli albergatori di Riccione vedono un futuro nero: per la fine di agosto prevedono forti cali

  • Tremendo schianto frontale, centauro carambola sull'asfalto

  • Schianto sull'Adriatica, auto contro due Harley: ci sono feriti, grave una donna - FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento