Al Palazzo del Turismo un evento per ricordare Fantini e Vasini, i primi due sindaci di Bellaria

Furono partigiani e dopo la liberazione animarono il comitato unitario che conquistò l’autonomia comunale nel 1956

Nino Vasini con la Gazzetta dello Sport in occasione della tappa a cronometro del Giro d’Italia del 1960

Sabato 22 febbraio, alle 15,30, al Palazzo del Turismo di Bellaria si terrà una conferenza su “Bellaria-Igea Marina, nascita e sviluppo” dedicata a Nino Vasini e Odo Fantini, i primi due sindaci recentemente scomparsi. L’iniziativa è promossa dal Pd e ha il patrocinio del Comune che porterà il saluto con il primo cittadino Filippo Giorgetti.

Dopo l’introduzione di Franco Ghetti, segretario comunale del Pd, interverranno Stefano Pivato, docente di Storia contemporanea all’Università di Urbino, Nadia Urbinati, docente di Teoria politica alla Columbia University di New York, Mara Garattoni, presidente comunale Anpi, Paolo Zaghini, ricercatore storico, Ferdinando Fabbri, sindaco dal 1985 al 1995. Coordinerà Alessandro Agnoletti, ricercatore storico.

Vasini e Fantini furono partigiani della 29/a Brigata Gap e dopo la liberazione animarono il comitato unitario che conquistò l’autonomia comunale nel 1956. Vasini fu sindaco dal 1956 al 1964 e poi ancora per un breve periodo nel 1975; Fantini successe a Vasini nel 1964 e restò in carica fino al 1975. Iscritti al Pci, sono stati due personaggi chiave nella storia di Bellaria-Igea Marina e il convegno intende tributare loro un giusto omaggio inquadrato nella storia del Comune di Bellaria-Igea Marina.

odo - fantini - bellaria-2

Odo Fantini nella seconda metà degli anni Cinquanta durante un intervento in Consiglio comunale 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Vasco Rossi torna a maggio in Riviera per le prove del suo nuovo tour

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Picchiata e costretta a un rapporto sessuale nel parcheggio della discoteca, il bruto arrestato

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

Torna su
RiminiToday è in caricamento