Attualità Santarcangelo di Romagna

Campus internazionale di musica: otto giorni di concerti e divertimento

L'assessore Zangoli: "Dopo la musica indipendente di Santarcangelo Festival e il folk dei Modena City Ramblers, gli appuntamenti proseguono con la classica e lirica"

  Otto giorni di concerti e aperitivi in musica per l’edizione 2021 del Campus internazionale di musica, in programma a Santarcangelo da giovedì 12 a domenica 22 agosto. Organizzato dall’Associazione musicale ClassicAllMusic con la direzione artistica del maestro Claudio Casadei e il patrocinio del Comune di Santarcangelo, come da tradizione il Campus prevede un calendario di appuntamenti dedicati a musica classica e lirica, che prenderanno avvio giovedì 12 agosto con il Concerto Junior Orchestra (teatro il Lavatoio, ore 18,30) e l’aperitivo in musica con ensemble di fiati (piazza Gramsci, ore 19,30), per proseguire venerdì 13 agosto con un concerto sotto al porticato dell’ufficio Iat alle 21,30.

La settimana successiva gli eventi riprenderanno martedì 17 agosto con un concerto di solisti e musica d’insieme (Lavatoio, ore 21), mercoledì 18 con un aperitivo in musica (piazza Gramsci, ore 19,30) e un concerto di solisti e musica d’insieme (Lavatoio, ore 21), giovedì 19 agosto con il concerto di archi e fiati sotto al porticato dell’ufficio Iat alle 21,30. Venerdì 20 agosto alle ore 21 al Lavatoio, invece, è in programma il concerto diretto da Claudio Casadei “Il solista e l’orchestra tra classico e moderno” che vedrà esibirsi Alberto Casadei (violoncello), Patrizio Scarponi (violino) e Mattia Guerra (pianoforte). Il costo dell’ingresso è di 10 euro: il ricavato sarà utilizzato per finanziare l’erogazione delle borse di studio agli studenti meritevoli del Campus internazionale di musica. Per informazioni e prenotazioni: info@classicallmusic.com.

Per le due giornate conclusive di sabato 21 e domenica 22 agosto sono infine in programma il concerto lirico e le selezioni per le borse di studio (Lavatoio, ore 18,30 e 21), nonché la maratona musicale di solisti ed ensemble di archi e fiati (Lavatoio, ore 15). Per partecipare a tutte le iniziative occorre essere in possesso del green pass. “Dopo la musica indipendente di Santarcangelo Festival e il folk dei Modena City Ramblers, gli appuntamenti della stagione proseguono con una manifestazione dedicata alla tradizione della musica classica e lirica – afferma l’assessore al Turismo, Emanuele Zangoli – a dimostrazione che gli eventi estivi di Santarcangelo sono in grado di offrire proposte numerose e variegate, adatte ai gusti e alle preferenze di tutti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campus internazionale di musica: otto giorni di concerti e divertimento

RiminiToday è in caricamento