Lunedì, 17 Maggio 2021
Attualità

Cattolica dice no alla violenza sulle donne e inaugura la panchina rossa

Tra gli eventi anche la presentazione del libro "Delitto D'onore a Ravenna. Il caso Cagnoni"

Panchina rossa simbolo della lotta alla violenza sulle donne (foto d'archivio)

Cattolica dice il suo "no" alla violenza di genere con numerose iniziative in biblioteca e al salone Snaporaz.Ogni anno, a partire dal 2000, in tutto il mondo governi, associazioni e organizzazioni non governative pianificano manifestazioni durante questo periodo dell’anno per ricordare le donne che hanno subito e subiscono violenza. Anche l’Amministrazione Comunale di Cattolica  sensibile a questo argomento, ha fortemente voluto ed organizzato un cartellone di appuntamenti.

Due iniziative sono in calendario lunedì 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, in diversi momenti: alle ore ore 17 presso la Biblioteca Comunale in Piazza Della Repubblica l'incontro con Laura Gambi e Laura Orlandini autrici di “Delitto D'onore a Ravenna. Il caso Cagnoni” edito da Pendragon nel 2019. Il libro ricostruisce il caso di Matteo Cagnoni, il dermatologo condannato all'ergastolo per il brutale omicidio della moglie Giulia Ballestri avvenuto a Ravenna in una villa abbandonata della famiglia. Alle ore 21 presso il Salone Snaporaz in Piazza Mercato 15, verrà proiettato il film Le invisibili, (Louis-Julien Petit – Francia, 2018)  che porta al cinema la storia di alcune donne senzatetto ed il loro reinserimento nella società.
Il percorso si chiuderà martedì 26 novembre nel Quartiere Macanno di fronte Casa Cerri con l'inaugurazione della panchina rossa in ricordo delle vittime di violenza, iniziativa in collaborazione con il comitato quartiere Macanno e l'Associazione Mondodonna ONLUS. Il programma prevede alle ore 15.30 letture libere sul tema alla presenza delle autorità, alle 16 laboratorio di narrazione del sé sul tema della violenza a cura di Anna Cecchini e alle 17 un aperitivo offerto da "La Pizzetta".
Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito e in collaborazione con il Centro antiviolenza chiama chiAma distretto di Riccione – sede di Cattolica 335 7661501 (24 ore sue 24); Centro Antiviolenza Nazionale gratuito 1522

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattolica dice no alla violenza sulle donne e inaugura la panchina rossa

RiminiToday è in caricamento