Attualità

Da Rimini a Miami per vendere case da mille e una notte, il sogno americano di Daniel Dadi

Dalla vacanza a South Beach a una brillante carriera nel settore immobiliare del lusso, nel portafoglio della società per cui lavora una mega villa da 55 milioni di dollari

Può dirsi realizzato il sogno americano di Daniel Dadi che, da Rimini, si è trasferito a Miami in Florida diventando un esperto agente immobiliare di case da mille e una notte e che ha recentemente concluso tre affari milionari nella città statunitense. Per il 31enne l'avventura è iniziata quando aveva 21 anni: "Dopo le superiori mi ero iscritto all'università e, per mantenermi agli studi di Scienze motorie, lavoravo come cameriere a Riccione. Dopo la laurea mi sono ritrovato disoccupato non riuscendo a trovare un impiego in un settore in linea con quello che avevo studiato. Qualche anno prima avevo fatto un'esperienza negli Usa e sono rimasto affascinato da questo Paese e dalle sue opportunità".

Da Rimini a Miami, com’è iniziata questa avventura?
All’eta di 19 anni feci un’esperienza di qualche mese a New York e da lì capii che l’America, con tutti i suoi pregi e difetti, poteva essere molto di più e che andava approfondita. Al mio ritorno in Italia ho proseguito gli studi laureandomi alla triennale di Scienze motorie di Urbino ma, terminata l'università, al momento di cercare un lavoro inerente al percorso scolastico che avevo intrapreso ho trovato solo qualche stage non retribuito. Ho continuato con qualche lavoretto saltuario o stagionale ma, dentro di me, mi sono reso sempre più conto che se avessi voluto fare carriera dovevo valutare altre opzioni. Ho iniziato a girare il mondo in cerca di fortuna, visitando posti incredibili, ma nessuno mi affascianava al punto da volerci rimanere a vivere fino a quando, un anno, decisi di andare in vacanza a Miami. Appena arrivato mi ha subito colpito l'energia e la carica che trasmette questa città. Al mio ritorno in Italia, dopo qualche settimana di riflessione, decisi che Miami poteva essere il posto giusto per realizzare i miei sogni. I primi tempi in Florida non sono stati facili: non conoscevo nessuno, non conoscevo la città e, soprattutto, non conoscevo la lingua. Ho iniziato a darmi da fare e, dopo qualche mese, ho sostenuto l'esame di stato per diventare agente immobiliare e da quel giorno è iniziata la mia carriera.
?
Come sono fatte le case da sogno che ha venduto?
?Fino ad ora ho venduto sia appartamenti che case, anche se vorrei specializzarmi in quelle che qui vengono definite Single Family Houses, ossia ville. A marzo ho venduto 5 appartamenti ancora in costruzione per un totale di poco più di 2 milioni di dollari; una casa a Miami Beach per 2.3 milioni e un'altra a South Miami per oltre 1.7 milioni. Di dollari, ovviamente. Le più richieste sono quelle vista mare e, in questo caso, i prezzi possono arrivare a cifre astronomiche soprattutto se le proprietà si trovano nelle isole sparse per Miami in quanto queste sono piccole ed esclusive. Oltre alla vendita mi occupo anche di affitti: qualche settimana fa ho aiutato un mio cliente ad affittare una casa per 12mila dollari al mese sempre a Miami Beach.
?
?Chi è il compratore tipo di questo tipo di abitazioni?
?Ho clienti di tutti le età e nazionalità, Miami è molto gettonata per la sua qualità di vita e tasse molto al di sotto della media americana. Le occupazioni di chi si rivolge a me per un'abitazione variano molto, ma sono principalmente imprenditori e liberi professionisti.
?
La pandemia ha messo in crisi il mercato?
?Sicuramente la pandemia è stata un duro colpo per il mercato immobiliare non solo di Miami, ma a livello globale. Il mio 2020 è stato molto problematico, soprattutto all’inizio quando ancora la situazione era incerta. Fortunatamente ci stiamo riprendendo molto bene e questi ultimi mesi ne sono la prova.
?
Quale è e come è fatta la casa più costosa che avete sul mercato?
La compagnia per cui lavoro, la Coldwell Banker, è riconosciuta a livello internazionale soprattutto nel mercato del lusso. Ci sono uffici anche a Riccione e Rimini, il broker che li gestisce si chiama Simone Ticazzio, un mio caro amico. Per ora la proprietà più costosa che abbiamo sul mercato è una villa a Coral Gables a 30 minuti da Miami Beach con 8 camere da letto e 11 bagni situata su un lotto di 5.000 metri quadrati per un valore di quasi 55 milioni di dollari.
?
Pensa di tornare a Rimini? Ha nostalgia di casa?
?Ogni volta che torno in vacanza in riviera è sempre più difficile andarmene, soprattutto per la lontananza da genitori e parenti. La Romagna è e rimarrà sempre un posto speciale per me anche grazie alla sua bellezza e ospitalità ma, per ora, non penso di tornare a viverci: l’America mi sta dando tanto e sono qua per realizzarmi sia lavorativamente che come persona.
?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Rimini a Miami per vendere case da mille e una notte, il sogno americano di Daniel Dadi

RiminiToday è in caricamento