menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Educazione alla Memoria sui Giusti, ricevuti in Consiglio comunale gli alunni della scuola media Fermi

All’evento finale erano presenti diversi rappresentanti delle istituzioni e delle forze dell’ordine

Si è concluso venerdì mattina con l’invito nella sala del Consiglio comunale di Rimini,  da parte della presidente Sara Donati, il progetto di educazione alla memoria sui Giusti, condotto da due classi delle scuole medie Fermi di Rimini. All’evento finale erano presenti anche la vicesindaco, la prefetto, il questore, il comandante provinciale dei Carabinieri, il comandante 7° Regg. Aviazione dell'Esercito "VEGA", il comandante 2°/121° Regg.Artiglieria Contraerea "Ravenna", il comandante di comp. marittimo e Capitaneria di Porto, il comandante provinciale Guardia di Finanza e il comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco.

I ragazzi, accompagnati dalle insegnanti Caterina Piermattei e Marina Paracciani, hanno scelto una forma di restituzione interattiva attraverso  una narrazione corale della storia di alcuni Giusti del territorio, un testo affiancato da immagini, interpretativo dei valori fondanti dei Giusti, ed infine hanno realizzato un espositore-quaderno  con le proprie riflessioni sul valore dei Giusti oggi. Dalle riflessioni maturate da questo gruppo di adolescenti, dalle loro domande sulla storia e sul presente, è emersa l’importanza di continuare a lavorare sulla storia del Novecento, sui suoi crimini contro l’umanità ma anche sulle figure luminose di coloro che compirono scelte di bene e che col loro coraggio sono sempre fonte di speranza e incoraggiamento verso la giustizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ritenzione idrica: come eliminarla in poche mosse

Ristrutturare

Come trasformare una finestra in un balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento