Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

Il gesto dell'imprenditore, regala nuovi utensili e attrezzature alle suore Maestre Pie

Un momento di condivisione con Suor Mirella Ricci, rappresentante dell’Istituto, che ha approfondito la reciproca conoscenza e soprattutto la volontà di Mini di ‘dare una mano’ e iniziare un percorso

L'imprenditore Rino Mini, ex patron dell'acqua minerale Galvanina e oggi a capo del network di ristorazione tra cui spiccano locali quali Ferramenta, Chesa de Vein e Baker Eat, è fortemente ancorato al territorio non solo dal punto di vista culturale, enogastronomico ed economico ma ha uno sguardo rivolto ai temi sociali a favore dei più deboli. E’ di pochi giorni fa l’incontro con l’Istituto Maestre Pie dell’Addolorata che da anni gestisce comunità per minori, disabili, donne vittime di violenza e case di riposo nella provincia di Rimini, Forlì – Cesena  e Pesaro – Urbino. Un momento di condivisione con Suor Mirella Ricci, rappresentante dell’Istituto, che ha approfondito la reciproca conoscenza e soprattutto la volontà di Mini di ‘dare una mano’ e iniziare un percorso insieme.  

Mini non è nuovo a collaborazioni con le realtà sociali, tutti ricordano  il marketing solidale a favore della comunità di Sanpa e delle popolazioni vittime del terremoto in Umbria e nelle Marche e ancora i letti di terapia intensiva donati all’Ospedale di Rimini, durante la prima ondata di Covid e oggi in una nuova veste, si mette a disposizione con una ingente donazione di attrezzature e utensili nuovi che possono essere utili al funzionamento della ristorazione nelle comunità delle Maestre Pie.

“Sono sempre stato vicino a Rimini – dichiara Mini – e alle problematiche sociali. Ritengo che il dovere di ogni imprenditore sia quello di contribuire con la propria esperienza e la propria sensibilità a sostenere coloro che si occupano delle persone in difficoltà. Il lockdown ci ha insegnato quanto siamo deboli e fragili ma soprattutto ci ha insegnato il valore dell’aiuto reciproco per uscire dalle situazioni di difficoltà”.

“Una bella collaborazione che è ossigeno puro – dichiara Suor Mirella Ricci – per le nostre realtà. Mini è un imprenditore vulcanico e veramente attivo. Iniziare un percorso insieme a lui per migliorare e rendere ancora più efficienti le nostre comunità educative e case di riposo è sicuramente una grande occasione e gliene siamo davvero grate”.

Nei prossimi giorni, prima dell’inizio della stagione estiva, Mini si recherà di persona a conoscere le strutture dell’Istituto e vedere con i propri occhi la nuova collocazione delle attrezzature made in ‘Ferramenta’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il gesto dell'imprenditore, regala nuovi utensili e attrezzature alle suore Maestre Pie
RiminiToday è in caricamento