I ragazzi di Radioimmaginaria in onda da Verucchio, tra riflessioni su scuola e lockdown

Il tour di OltrApe ha fatto tappa in Piazza Malatesta con l'11esima delle 41 fermate dei giovani studenti

Le frequenze della Radioimmaginaria si sono sintonizzate su Piazza Malatesta, dove i giovanissimi intervistatori e i coetanei del posto con tanto di t-shirt griffate loverucchio hanno dato vita a un divertente siparietto grazie a un videogioco fatto di domande e risposte sulla scuola di oggi e di domani. Nell’undicesima delle sue 41 ‘fermate’, il viaggio estivo del tour OltrApe ha fatto infatti tappa sabato scorsa a Verucchio per incontrare ragazzi e ragazze e ascoltare dalla loro voce come hanno vissuto il lockdown, come stanno passando questa anomala estate, cosa si aspettano dal futuro, a partire dalla ripartenza della scuola a settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad accogliere i protagonisti, arrivati in piazza sulla pittoresca Apecar, la vice sindaca con delega ai servizi educativi e scolastici e alle politiche giovanili Sabrina Cenni, che ha fatto dono ai ragazzi di Radioimmaginaria della nuova pubblicazione/carnet di viaggio su Verucchio realizzata in collaborazione con la locale associazione Rilego e Rileggo. L’iniziativa è organizzata dall’assessorato regionale alla Scuola, università, ricerca e agenda digitale e finanziata con risorse del Fondo sociale europeo 2014-2020 con l’obiettivo di sentire dalla voce diretta dei ragazzi come hanno vissuto l’esperienza della scuola a distanza, che aspettative hanno dal ritorno sui banchi il 14 settembre, come immaginano e cosa vorrebbero dalla scuola di domani, oltre che dal proprio personale futuro. Il progetto tiene insieme due finalità: continuare a divulgare e far toccare con mano ai giovani le attività nel settore della Scuola e della formazione, e al tempo stesso acquisire pareri e suggerimenti dalle nuove generazioni, utili per la programmazione futura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento