Il cantante Fadi premiato a Sanremo con la targa del Mei

La kermesse faentina protagonista nella Riviera dei Fiori per premiare gli artisti emergenti e indipendenti

Il Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti, la più importante kermesse della scena musicale indipendente ed emergente italiana, è tornata in Liguria in occasione del Festival di Sanremo per celebrare i suoi 25 anni che festeggerà alla prossima edizione dal 2 al 4 ottobre a Faenza. Fino all’ 8 Febbraio ci saranno appuntamenti quotidiani live in Piazza Bresca e in tanti altri spazi della città dei fiori.

Il Mei prosegue così come ogni anno nel suo percorso a favore di una presenza autonoma e distinta e ben chiara e precisa della filiera creativa musicale indipendente che merita maggiori spazi e risorse. Nei giorni scorsi in Piazza Bresca sono state consegnate le targhe Mei: quella al Miglior Artista Indipendente al Festival di Sanremo 2020 ai Pinguini Tattici Nucleari, e Targa MEI Giovani agli Eugenio in Via di Gioia. Invece, il riccionese Fadi ha vinto la targa come miglior Giovane Talento della Terra di Romagna per l'Emilia Romagna 2019. Inoltre, Premio Speciale ai WakeUpCall per l'omaggio a Domenico Modugno con la loro rivisitazione di Volare, e, infine, Targa Mei Speciale a Marco Sentieri per l’impegno sociale contro il bullismo presente a Sanremo Giovani 2020.

Il Mei, presente a Sanremo fino a sabato, presenta in questi giorni i diversi punti chiave della musica indipendente ed emergente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Vasco Rossi torna a maggio in Riviera per le prove del suo nuovo tour

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Picchiata e costretta a un rapporto sessuale nel parcheggio della discoteca, il bruto arrestato

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

Torna su
RiminiToday è in caricamento