Attualità

Il Collegio riapre le porte e la Romagna torna a tifare per Alessandro

I ragazzi hanno iniziato a scoprire fatti di cronaca, musiche e protagonisti degli anni Novanta e nella puntata di martedì arriva in loro aiuto anche il bidello

Dopo il record di ascolti della puntata d’esordio della quinta stagione, Il Collegio torna martedì, alle 21.20, con le nuove prove dei ragazzi. Il docu-reality di Rai2 ha sbalzato gli studenti nel 1992 e i giovani protagonisti hanno iniziato a scoprire fatti di cronaca, musiche e protagonisti di quegli anni lontani anni luce da loro e dalle loro abitudini. Tra i ragazzi c'è anche il marignanese Alessandro Andreini che nella prima puntata si è subito guadagnato la divisa ufficiale grazie alla sua bravura e alla sua simpatia, e la Romagna è pronta a tifare ancora per lui.

Invece, Mishel Gashi e Luca La Polla sono stati espulsi ancora prima di aver conquistato la divisa, lo choc è stato forte per tutti e i 19 ragazzi, rimasti orfani dei loro amici, non si sono ancora ripresi quando arriva il momento di affrontare il tradizionale taglio dei capelli. Nessun alunno si può sottrarre e a nulla valgono le urla, i pianti e le crisi di nervi. I collegiali comprendono così, giorno dopo giorno, che abituarsi alle rigide regole del Collegio, vivere senza cellulari, né prodotti di bellezza o alcun genere di comfort non è facile. In loro aiuto arriva un nuovo collaboratore scolastico e chissà che non riuscirà a mitigare quell’austero ambiente; il bidello si occuperà, infatti, di distribuire ai giovani studenti sia il materiale scolastico sia le merende. Intanto continuano le lezioni e durante quella di musica i collegiali hanno l’occasione di scoprire e di cantare una delle più celebri hit di Jovanotti “Ragazzo Fortunato”, dando vita ad uno dei momenti più gioiosi della settimana.

Le intemperanze degli alunni però non si placano, tanto da scatenare l’ira dei professori che, per riportare l’ordine, devono ricorrere all’autorità del Preside e nella puntata di martedì si scoprono anche le misure prese dalla dirigente per fare fronte alle continue e persistenti infrazioni alle regole di questa classe 1992.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Collegio riapre le porte e la Romagna torna a tifare per Alessandro

RiminiToday è in caricamento