Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

La "Ducati Multistrada" veste i colori della Romagna e li porta in giro per il mondo

Visit Romagna ha avviato "Romagna Motorcycle", il progetto rivolto al mondo dei motociclisti per favorire e sviluppare il mototurismo nei territori romagnoli

Romagna, terra di motori “ma anche terra del buon vivere, dove la gente – ha detto il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, presidente di Visit Romagna - ti accoglie con un sorriso che prima della bocca parte dagli occhi e arriva al cuore. Viviamo in una terra del piacere e del gusto, dove la passione guida le persone e dà senso alla vita. La passione per la qualità e il cibo, come qui, oggi, ad Al meni, la passione per la tecnica e il mondo dei motori hanno fatto di questa regione quel luogo d’eccellenza universalmente conosciuto come Motor Valley, uno scrigno di fascino e bellezza che vogliamo far conoscere al mondo.”

Non poteva che essere su una delle ultime creature di una sua figlia d’eccellenza come la Ducati che Visit Romagna ha avviato “Romagna Motorcycle”, il progetto rivolto al mondo dei motociclisti per favorire e sviluppare il mototurismo nei territori romagnoli, intercettando quel desiderio di viaggio e di libertà che sta caratterizzando il mercato motociclistico italiano ed europeo con risultati straordinari anche in periodi difficili come quelli che stiamo attraversando. Una partnership tra Visit Romagna e Ducati, con protagonisti d’assoluto prestigio come Motor Valley, Misano World Circuit Marco Simoncelli, The Riders’ Land e Rimini Street Food, che nasce con l’obiettivo di mettere a disposizione delle migliaia di motociclisti che si muovono per il Paese e la Romagna le chiavi d’accesso alla conoscenza delle bellezze del nostro territorio, dalle spiagge bagnate dal blu dell’Adriatico al verde dei boschi millenari dell’Appenino, risalendo e perdendosi lungo strade e stradine capaci di portare, da un borgo all’altro cintati da torri e castelli, a luoghi di grande suggestione.

Racconti di viaggio, immagini, video, file gpx da caricare sul navigatore saranno gli strumenti che “Romagna Motorcycle” metterà a disposizione, dall'autunno, sulle pagine web di visitromagna.it per guidare, attraverso itinerari inediti e suggestivi, i motoviaggiatori italiani e stranieri alla scoperta delle perle più nascoste e preziose della regione. Ambasciatrice di questo viaggio nella bellezza non poteva essere altro che la nuova Ducati Multistrada V4S, che rappresenta per stile e tecnica l’eccellenza della moto da viaggio italiana nata dal genio creativo degli ingegneri della Casa di Borgo Panigale e che l’estro del visual artist Emiliano Ponzi ha reso unica raccontando sul suo serbatoio la propria visione di artista e di motociclista innamorato della Romagna.

“In quel regno dove tutto è possibile – spiega l’artista riprendendo l’incipit di Tullio Kezich al “Libro dei sogni” di Fellini - mi sono svegliato con un sapore in bocca, una sinestesia di immagini e suoni, un ricordo cinetico di colline, campi e prati da una parte, luccichio del sole e giallo sabbia dall’altro. Io stavo nel mezzo, viaggiavo libero guardando dritto sulla strada che puntava l’infinito. Questa è la Romagna che ho deciso di rappresentare sulla nuova Ducati Multistrada V4S: la sua terra, i suoi cieli e il suo mare visti come frammenti veloci che si incontrano in sella alla moto, attraversando strade che portano in luoghi sempre diversi e pieni di meraviglia.” Tradotta con un certosino lavoro di decorazione dalle mani abili degli artigiani di Linea Moto di Rimini nasce così la nuova livrea della Ducati Multistrada V4S che porterà per le strade della regione il marchio di “Romagna Motorcycle”, dove su un fianco splendono le suggestioni della sabbia e del mare e dall’altro il verde e il blu di cieli tersi e radure incantate, divenendo al contempo, con la sua presenza sul territorio e in occasione degli eventi legati al mondo del motore, testimone e simbolo del legame tra motocicletta e territorio. E non poteva esserci occasione migliore, alla vigilia di quel viaggio tra la bellezza e la conoscenza, per presentarla al pubblico del Circo dei sapori di Al Meni, quest’anno per la prima volta in piazza Malatesta, outdoor di FM – Fellini Museum. E’ qui che al centro di questa piazza dei sogni avvolta da atmosfere felliniane, si trova la grande pista circense, dorata e illuminata, che, come nel festoso girotondo finale di 8 ½, il capolavoro di Federico Fellini del 1963 che ha cambiato la storia del cinema, vuole essere un inno alla vita, alla solidarietà, alla voglia di stare insieme. In questo girotondo immaginifico la città vuole condividere con artisti e sognatori la sua piazza e il suo saper fare. Il saper fare grazie al quale la gente di Romagna ha saputo tramutare una passione in laboriosità, costruendo motori rombanti e grazie al quale

L'illustratore e visual artist di fama internazionale Emiliano Ponzi ha immaginato la nuova veste per la Ducati Multistrada V4S che nel pomeriggio di sabato, alla presenza del Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, è stata svelata al pubblico. 

svelamento_ducati-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "Ducati Multistrada" veste i colori della Romagna e li porta in giro per il mondo

RiminiToday è in caricamento