Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità San Clemente

La biblioteca attiva il servizio take away per chi ha "fame" di libri

In vetrina tanti suggerimenti di lettura per grandi e piccoli: nella libreria virtuale verrà allestita una piccola esposizione di volumi

Libri Take Away per chi ha fame di buone letture. La Biblioteca Comunale “Giuseppe Tasini” attiva dalla prossima settimana il servizio di prestito e riconsegna grazie al nuovo servizio “Prendi e Vai” così da rimanere più vicina agli affezionatissimi amici di San Clemente e della Valconca. Da lunedì, infatti, sarà possibile prenotare il libro preferito e ritirarlo direttamente al portone della Biblioteca.

Orari: Lunedì dalle 9 alle 12;  Martedì dalle 11 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18; Giovedì dalle 14.30 alle 17.30;  Venerdì dalle 8.30 alle 12.30;  Sabato dalle 9 alle 12. Per scegliere il libro è sufficiente consultare il catalogo online della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino sul sito https://scoprirete.bibliotecheromagna.it/opac/.do. dallo Spazio personale si può accedere ai servizi online per prenotare libri, scaricare ebook, ascoltare audiolibri e altro ancora. alla voce Guida Rapida sono contenute tutte le informazioni utili alla scoperta di Scoprirete. 
In vetrina tanti suggerimenti di lettura per grandi e piccoli: alle finestre della Biblioteca - trasformata per l’occasione in una vera e propria “libreria virtuale” - verrà allestita una piccola esposizione di volumi, selezionati in modo da soddisfare i gusti di tutti gli utenti. Restituzioni e consegne si effettueranno solo su appuntamento al portone della Biblioteca. 

Informazioni: biblioteca@sanclemente.it ; telefono: 0541/862446 (whatsapp ai numeri 328.6670737 (Franca) e 333.8477285 (Sara). Dopo aver ultimato la lettura, Franca e Sara invitano a lasciare un commento sui libri appena letti, scrivendo sulla pagina Facebook della Biblioteca così da aiutare altri lettori nella loro scelta futura

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La biblioteca attiva il servizio take away per chi ha "fame" di libri

RiminiToday è in caricamento