rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità Monte Colombo

Il Lago di Monte Colombo si trasforma in un set, riprese per il film “Venti secoli di secondi"

Mentre andranno in scena le ultime repliche per Notte Gitana 2023, lo spettacolo del Teatro Leo Amici con special guest Gessica Notaro, sono partite in questi giorni al Lago di Monte Colombo le riprese

Mentre andranno in scena le ultime repliche, il 23 e 30 agosto, per Notte Gitana 2023, lo spettacolo del Teatro Leo Amici con special guest Gessica Notaro, sono partite proprio in questi giorni al Lago di Monte Colombo le riprese del film “Venti secoli di secondi (titolo provvisorio)” per la regia di Clelia Parisi, i cui lavori sono stati premiati ai festival di Cannes e Taormina.

Notte Gitana spettacolo musicale, scritto e diretto da Carlo Tedeschi, che ha fatto registrare sempre sold out nelle rappresentazioni di questa stagione, giunge alle sue due ultime repliche: il 23 agosto (con la partecipazione straordinaria di Gessica Notaro) e il 30 agosto, sempre alle ore 21.30 al Teatro Leo Amici. Prenotazioni al 345 8045807.

Nel frattempo, proprio in questi giorni, il Lago di Monte Colombo, già in passato set di diverse produzioni televisive, è diventato location per le riprese del film “Venti secoli di secondi (titolo provvisorio)” che prende le mosse dal libro di Carlo Tedeschi “L’uomo dal Turbante rosso“ già menzione speciale al Premio Cesare Pavese per la narrativa, con la regia di Clelia Parisi che si cimenterà nel raccontare storie dove il fil rouge è la ricerca di se stessi; sceneggiatura di Angela Failla e Simona Ferruggia, aiuto regia Maddelisa Polizzi, direttore della fotografia Roberto Cicco, costumi Leri Benedetti, scenografia Enzo Manenti, trucco Veronica Buscema, fonico Andrea Giaccone e con le musiche di Emanuele Tedeschi e i fotografi di backstage Maria Carla Cuccu e Mario Pomposelli.

La regista: Clelia Parisi, già impegnata  in diverse produzioni, ha all'attivo partecipazioni a festival del cinema nazionali e internazionali raccogliendo numerosi consensi;  è stata  assistente alla regia di “Leonora Addio” di Paolo Taviani con Fabrizio Ferracane, premiato al Festival di Berlino 2020.  Nel 2022 è stata aiuto regista per il film "Zita Sempri"  premiato al Taormina Film Festival 2022, proiezione al Teatro Antico di Taormina, debutto alla regia di Stefania Spampinato. attrice italiana che ha raggiungo la popolarità entrando a far parte anni fa del cast di “Grey's Anatomy” e "Station19".

Nel 2023 cura la regia del docu-film “Le stanze del sogno” dedicato all’artista Antonio Santacroce. Al film è stato dedicato un ampio articolo pubblicato dal magazine Cristopher per il Festival di Cannes.  Nel 2017 è assistente regia del film Sicilian Ghost Story - film d'apertuna alla semaine della critique al Festival di Cannes 2018.

Aiuto regia per il cortometraggio Dindalò con Giorgio Colangeli, aiuto regia di Web horror Story con i Sansoni, Federica Carruba Toscano, Giulio Forges Davanzati e Ivan Olivieri; aiuto regia di Colomba Legend. Esordisce alla regia con lo spot “E tu di che pasta sei?” per l’Expò 2015; regista con lo spot sociale “Bevi con la testa”, nel 2021 ha diretto e interpretato, Iuxta Crucem.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Lago di Monte Colombo si trasforma in un set, riprese per il film “Venti secoli di secondi"

RiminiToday è in caricamento