rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Attualità Morciano di Romagna

Si laurea con 110 e lode dopo aver presentato per la tesi il progetto di una ciclopedonale per Morciano

Modellazione 3D e fotosimulazioni: così uno studente riminese dell’Università di San Marino progetta una ciclopedonale per Morciano di Romagna

Un itinerario ciclopedonale di cinque chilometri fra Morciano di Romagna e Osteria Nuova, largo tre metri e con caratteristiche estetiche coerenti con la natura circostante, è stato progettato da uno studente dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino e presentato nella sede del World Trade Center di Dogana lunedì, 10 luglio, durante una sessione di laurea del percorso magistrale in Ingegneria Civile.

La ciclopedonale proposta da Lorenzo Fabbri, 24enne di Rimini, segue il fiume Conca collegando le due località e allacciandosi alla rete di percorsi escursionistici della zona. “È stato elaborato - spiega il ricercatore Alex Balzi, relatore della tesi - avvalendosi di specifici software di progettazione e modellazione tridimensionale che hanno permesso di realizzare video e fotosimulazioni dell’intervento. Lo studio - prosegue - ha preso in considerazione anche gli aspetti legati alla tutela ambientale, per garantire un armonico inserimento del percorso nel contesto naturalistico senza alterare la permeabilità dei suoli e l’assetto idrogeologico dell’area fluviale”.

Il progetto, che ha impegnato Fabbri in un tirocinio di 360 ore e lo ha portato alla laurea con 110 e lode, “valorizza e rende maggiormente attrattiva l’area a cavallo dei Comuni di Morciano di Romagna, San Clemente, Montefiore e Montescudo - Monte Colombo. È stato realizzato anche con un confronto tecnico fra l’Ateneo sammarinese e la Provincia di Rimini”.

Fabbri_Balzi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si laurea con 110 e lode dopo aver presentato per la tesi il progetto di una ciclopedonale per Morciano

RiminiToday è in caricamento