menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Miss Mamma italiana" diventa un libro e il patron Paolo Teti racconta una storia tutta italiana

Foto, racconti, aneddoti e uno spaccato dell'Italia attraverso la vita e le storie di tante protagoniste e del patron riminese

E' una storia tutta italiana quella di Paolo Teti, ideatore e patron del concorso nazionale Miss Mamma italiana. Un concorso che negli anni ha aperto ad altre sfide a colpi di bellezza per le signore di tutte le età, fino a Miss nonna e Miss suocera. Originario di Viserba, Teti è un romagnolo doc, si è trasferito da bambino a San Mauro Mare e lì sono salde le sue radici. Adesso, la sua avventura professionale è diventata un libro, "Miss Mamma e il suo Patron Paolo Teti, una storia italiana", a cura di Davide Buratti, edito dalla Società editrice "il Ponte Vecchio", e presentato nelle scorse settimane a San Mauro.

Gli inizi

Paolo Teti ha iniziato la sua attività di conduttore e intrattenitore a 16 anni, partendo proprio nella sua città. Sono gli anni delle prime radio libere e delle tv commerciali, dove Paolo inizia la sua professione di presentatore. Partito dal nulla, ha contato solo sue forze, prima con l’aiuto del papà Italo, della mamma Gigliola e del fratello Giovanni, poi con quello della moglie Maria Grazia e delle figlie Giorgia e Gloria, facendosi guidare dalla propria costanza e determinazione.

Il format che più rappresenta Paolo Teti è sicuramente “Miss Mamma Italiana”, l’unico concorso di interesse nazionale dedicato alla mamma, "la figura più bella, vera ed importante della nostra famiglia e della nostra società", racconta. Il libro non ripercorre solo la storia umana, personale e professionale di Teti, ma anche uno spaccato d'Italia, con i racconti di trenta Mamme Miss che nelle 28 edizioni della kermesse sono state protagoniste raccontando la loro esperienza di mamma, di donna, di miss e come hanno vissuto il periodo di quarantena (durante il primo lockdown). Tante le foto che accompagnano i racconti raccolti nel libro, da quelle in bianco e nero di Paolo Teti bimbo, ragazzo e giovane presentatore di eventi, fino a quelle dei giorni nostri e delle Mamme Miss, per la maggior parte, scatti della fotografa Gloria Teti, figlia di Paolo.

Il concorso

“Miss Mamma Italiana” è riservato a tutte le mamme aventi un’età tra i 25 ed i 45 anni, con fascia “Gold” per le mamme dai 46 ai 55 anni e fascia “Evergreen” per le mamme con più di 56 anni. “Miss Mamma Italiana” sostiene “Arianne” Associazione Onlus per la lotta all’Endometriosi, una malattia progressiva ed invalidante, ancora poco conosciuta, che in Italia colpisce oltre 3 milioni di donne fin dall'adolescenza e che, per questo motivo, deve essere ben conosciuta per permettere un'attivazione spontanea in caso di sintomi sospetti. Protagonista del libro, con la sua storia, anche Clio Ferri 64 anni di Cesena “Miss Mamma Italiana Evergreen Radiosa 2018”.

Le mamme interessate a partecipare al Concorso a loro dedicato (le iscrizioni sono gratuite), possono contattare la Te.Ma Spettacoli al numero 0541 344300 oppure consultare il sito www.missmammaitaliana.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento