Attualità San Giovanni in Marignano

"Nonni e nonne" al mare, due settimane di benessere insieme e nasce anche una poesia

A San Giovanni organizzati sia il trasporto che il servizio spiaggia con la fornitura di ombrelloni e lettini per 42 anziani

Si è appena conclusa l’esperienza “Tutti al Mare!”, nell’ambito delle politiche per la terza età del Comune di san Giovanni in Marignano. Dal 19 al 31 luglio sono stati organizzati sia il trasporto che il servizio spiaggia con la fornitura di ombrelloni e lettini per 42 anziani. Il tutto in compagnia e a cura dei volontari Auser, in stretta collaborazione con i referenti dell’Ufficio Servizi Sociali Comunale. Quest’anno all’insegna della collaborazione con Cad anche alcuni nonni della Casa Residenza Anziani hanno potuto partecipare. Altra importante novità, la presenza di Bianca, una giovane volontaria che, aderendo al progetto Volontar.Io (progetto comunale di volontariato giovanile estivo), ha scelto come ambito della sua esperienza proprio la partecipazione alle attività delle nonne e dei nonni per passare del tempo con loro. Ma le sorprese non sono finite. Venerdì mattina, insieme al sindaco, Vicesindaco, presidente Auser e referenti comunali era presente anche la presidente dell’Associazione “Col Sorriso”, sempre molto vicina ai nonni e nonne e attiva in azioni di solidarietà. Raffaella Rossi ha donato bellissimi e colorati portachiavi realizzati in Africa. Inoltre, nella stessa occasione, l’Amministrazione Comunale ha presentato Virginia Spadoni del Teatro Cinquequattrini che proprio a settembre proporrà “Passa Voce”, una preziosa esperienza legata al patrimonio della memoria dei cittadini più grandi, in una dimensione tra l’autobiografia e patrimonio comunitario da preservare; un ulteriore progetto finanziato dall’Amministrazione Morelli .

La presidente di Col Sorriso odv Raffaella Rossi afferma: “Abbiamo donato ai nonni dei portachiavi che provengono e sono stati prodotti in Africa, dove una famiglia locale li ha donati alla nostra Associazione quale segno di riconoscenza al progetto, attivo da diverso tempo, che ha previsto la  costruzione di un piccolo ospedale pediatrico nel sud del Senegal. Questa preziosa donazione del tutto inaspettata ci ha davvero riempito il cuore di gioia, e abbiamo pensato di condividere questo gesto di riconoscenza e condivisione con i nonni. Si tratta di un piccolo pensiero, ma grande nel suo significato e testimonianza. Il bene genera bene”.

“Da anni- evidenziano il sindaco Daniele Morelli e la vicesindaco Michela Bertuccioli- l’Amministrazione Comunale ha scelto di inserire il progetto del mare, insieme alle uscite, alle gite e alle attività del Centro Ricreativo “L’Amicizia” nei Piani di Zona distrettuali, intercettando anche finanziamenti della Regione Emilia-Romagna. L’ammontare dei fondi necessari a tutte le attività annuali che afferiscono al Centro Ricreativo “L’Amicizia” è di 24.000 euro, di cui 15.000 comunali. Questa scelta permette la gratuità delle attività in essere a San Giovanni in Marignano e la completa accessibilità alle iniziative. Il gradimento da parte dei partecipanti è la migliore garanzia della bontà di queste proposte che, per scelta, sono sempre concertate e programmate insieme alle nonne e ai nonni. Questa modalità permette di interpretare correttamente i desideri e le necessità delle persone cui queste esperienze sono destinate. Il mare è stato l’inizio della ripresa post emergenza delle attività per la terza età ed è stato emozionante ritrovarsi con loro e vederli entusiasti. Maria ci ha consegnato una bellissima poesia che crediamo renda molto bene come la proposta del mare crei un benessere non solo fisico ma anche mentale”.

La poesia di Maria

Il mare.
Ammiro l’immenso mare
e fisso l’orizzonte.
Ma quanto sei immenso!
Le onde che s’infrangono
sono carezze.
Poeti e musicisti ti hanno decantato.
Sai essere anche violento e perfido
e i naviganti implorano
di tornare a casa sani e salvi.
Poi come per magia ti calmi.
Mare, immenso mare,
si è fatta sera
ed io sono ancora incantata
su questa scogliera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nonni e nonne" al mare, due settimane di benessere insieme e nasce anche una poesia

RiminiToday è in caricamento