Attualità Cattolica

Novemmia Bassoli da Scandiano è una turista "fedelissima" di Cattolica

La signora, che ha compiuto 90 anni, fin dagli anni '50 sceglie la Regina per trascorrere le proprie vacanze

Un brindisi nei giorni scorsi al Park Hotel per celebrare il legame con la città di Cattolica della signora Novemmia Bassoli. La “turista fedelissima” che mezzo secolo non perde occasione di trascorrere le proprie vacanze nella Regina dell’Adriatico. Proveniente da Scandiano (Reggio Emilia), Novemmia ha compiuto 90 anni e nella vita ha lavorato come commerciante. I viaggi verso Cattolica sono iniziati negli anni ‘50 quando si veniva ospitati in famiglia. Dal 1989, ininterrottamente, è stata cliente del Park Hotel. Dall’unione con il marito, venuto a mancare nel ‘97, è nata l’unica figlia, Chiara, anch’essa in vacanza a Cattolica a seguito della madre. L’Assessore al Turismo Nicoletta Olivieri, intervenuta al piccolo momento di festa, ha omaggiato la signora Novemmia con diverso materiale turistico ed il libro di ricette di Umberto Ricci “La Rustida Bianca”, un volume che, oltre a presentare tradizione ed innovazione in tavola, contribuisce alla raccolta fondi in favore dell’Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla). Il proprietario del Park Hotel, Gabriele Bordoni, ha fatto preparare, invece, la tradizionale targa che le è stata consegnata a ricordo di questo traguardo temporale. Infine, un piacevole scambio di battute sull’amore per Cattolica e l’immancabile foto ricordo con l’assessore Olivieri, Bordoni, e tutta la famiglia di Novemmia, con i saluti e l'invito a rivedersi presto per proseguire ad incrementare gli anni di “fedeltà”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novemmia Bassoli da Scandiano è una turista "fedelissima" di Cattolica

RiminiToday è in caricamento