menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I bambini vincono il primo premio per il presepe realizzato con materiali di recupero

Un altro importante riconoscimento per il tradizionale Presepe al Mulino Sapignoli di Poggio Torriana

Dopo il successo dell’edizione 2017 è arrivato un altro importante riconoscimento per il tradizionale Presepe al Mulino Sapignoli di Poggio Torriana. Giunto alla sua ottava edizione, il presepe realizzato dai bambini delle scuole primarie “Marino Moretti” e “Camerano” del Comune di Poggio Torriana, si è infatti aggiudicato per la seconda volta il primo premio del “Concorso Presepi” organizzato dal settimanale riminese Il Ponte, nella categoria “Presepi realizzati dai bambini”. L’opera dal titolo “La fantasia del recupero” trae spunto da un tema di grande attualità: quello del riuso e riutilizzo di materiali altrimenti destinati alla spazzatura, per un uso consapevole del rifiuto, con l’intento di promuovere tra le nuove generazioni le buone buone prassi del rispetto per l’ambiente e dell’educazione ecologica. Il Presepe, un progetto del Comune di Poggio Torriana, è stato realizzato grazie alla collaborazione di Roberta Bertolino e Martina Focchi della Cooperativa Atlantide che hanno con l’aiuto dei bambini realizzato le scene e curato l’allestimento e al contributo dell’artista Antonella Flenghi, autrice della Natività di pane e al forno Zanni che ne eseguito la cottura.

E' possibile visitare il Presepe fino al 31 gennaio nei seguenti giorni e orari: lunedì, mercoledì, giovedì dalle 15:30 alle 18:30; martedì, venerdì e sabato dalle 9:30 alle 12:30; domenica 19 gennaio dalle 15 alle 18.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arco d’Augusto, storia di uno dei simboli di Rimini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento