Bibliotecari per un giorno, i ragazzi riscoprono un antico mestiere

Le classi terze del Liceo Scientifico e Artistico Volta-Fellini hanno partecipato al progetto di alternanza scuola-lavoro "professione bibliotecario"

I ragazzi della 3B tra gli scaffali della biblioteca comunale

C’è chi i libri li legge, e c’è chi i libri li maneggia di mestiere: il bibliotecario. Una professione intellettuale che, con i tempi che corrono, forse è bene tener d’occhio. E’ l’idea da cui prende corpo un ciclo di otto giornate in biblioteca per altrettante classi terze del Liceo Scientifico e Artistico Volta-Fellini, nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro che va sotto il nome di “professione bibliotecario”. Saper condurre la ricerca di un testo consultando il catalogo informatico della rete bibliotecaria romagnola, conoscere i criteri con cui libri, pubblicazioni e documenti vengono catalogati e messi a disposizione dei lettori, seguire passo a passo i compiti quotidiani di un bibliotecario. Ogni classe – oggi è stata la volta della   3°B  - sotto la guida del personale della biblioteca comunale, ripercorre il cammino che un libro compie dal momento dell’acquisto alla catalogazione, al prestito nelle mani del lettore, alla riconsegna dopo la lettura e alla sua ricollocazione a scaffale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento