Attualità

"Al Fresco", il ricavato dei prodotti creati da un gruppo di detenuti aiuta i volontari dell'ospedale

Un progetto realizzato insieme alla Caritas e a un'esperta naturopata

I prodotti della linea “Al Fresco” sono stati realizzati artigianalmente e con impegno da un gruppo di detenuti reclusi nella Casa Circondariale di Rimini utilizzando esclusivamente materie prime naturali, vegetali e preziosi oli essenziali. Prodotti frutto di una esperienza singolare che da questo fine settimana si trovano in vendita in un “atelier” altrettanto originale, quello di “Lazzaro”, la bottega di Caritas Diocesana di Rimini di Corso Giovanni XXIII, a Rimini. Saponi, burro e cacao fatti a mano nel carcere di Rimini. Offerte da 2 euro.

Grazie alle indicazioni e alla premura di Perla Urbinati, naturopata e appassionata di cosmetici e saponi naturali è nata una piccola linea di cosmesi che ha visto la produzione di Burro Cacao, Deodorante Spray, Dentifricio, delicati Saponi di Marsiglia per il Corpo e Sapone per il bucato realizzato grazie al riciclo creativo di olii da cucina. Creatività, gesti e profumi hanno permesso di evadere con la mente e hanno ispirato i partecipanti a organizzare una raccolta fondi da destinare a progetti virtuosi presenti sul nostro territorio. E' stato deciso così di devolvere l’intero ricavato al progetto Magnifici Lettori Volontari di Rimini, un gruppo di uomini e donne di età e lavori diversi ma accomunati dalla volontà di mettere a disposizione il proprio tempo e voce a sostegno dei piccoli pazienti dell’ospedale di Rimini e delle loro famiglie. I Lettori si dedicano in particolare ai reparti di Chirurgia Pediatrica, Pediatria, Oncologia Pediatrica e Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Infermi di Rimini. Grazie al ricavato della linea corpo “Al Fresco” sarà possibile acquistare nuovi magnifici libri per l’infanzia in lingua italiana e in lingua straniera, nonché silent book e organizzare corsi di formazione per permettere a nuovi volontari di rendere questo prezioso e delicato servizio. Il laboratorio è stato promosso da Caritas Rimini Odv grazie al sostegno del Comune di Rimini e alla collaborazione della Casa Circondariale di Rimini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Al Fresco", il ricavato dei prodotti creati da un gruppo di detenuti aiuta i volontari dell'ospedale

RiminiToday è in caricamento