Al via la lotteria dello Ior, un'auto e tantissimi premi per la ventesima edizione

Lo scorso anno sono stati raccolti 38mila euro a fronte di 12mila biglietti venduti

È iniziata ufficialmente la distribuzione dei biglietti della Lotteria solidale IOR, un’iniziativa svolta in collaborazione con Le Befane Shopping Center e grazie al supporto dei partner Concessionaria Ren-Auto Piraccini, Società Gas Rimini, Banca Malatestiana, Japan Car, Stabilimento “Le Spiagge” e Boabay. I Volontari IOR hanno ufficialmente inaugurato lo stand, situato presso la Piazza Unieuro del Centro Commerciale, che rimarrà aperto tutti i giorni fino all’Epifania, 25 dicembre escluso.

"A Natale vinci per aiutare”" questo il titolo dell’iniziativa dell’Istituto Oncologico Romagnolo che fotografa appieno il senso dell’evento. Ogni anno, infatti, la lotteria si associa a un progetto di lotta contro il cancro. Nel 2018 il ricavo, di circa 38mila euro a fronte di oltre 12000 biglietti venduti, era andato interamente a sostegno della ricerca scientifica, in particolare degli studi riguardanti l’immunoterapia cellulare avanzata, portati avanti presso l’IRST IRCCS dall’equipe del dott. Massimo Guidoboni. Anche per la ventesima edizione la causa rimarrà la medesima. "Da qualche tempo stiamo assistendo ad un grande fermento nel mondo della ricerca scientifica oncologica – spiega il Direttore Generale IOR, Fabrizio Miserocchi – e questo ci fa comprendere come i nostri sforzi in termini di tempo, di energie, di investimenti, siano stati lungimiranti e cominciamo ad intravedere i frutti tanto attesi. I dati riguardanti gli studi dedicati all’immunoterapia sono estremamente significativi. Per la prima volta nella storia vediamo pazienti con carcinoma al polmone avanzato liberi da malattia prima di sottoporsi ad intervento chirurgico, dopo un trattamento che prevedeva la combinazione dei nuovi farmaci con le terapie standard. Tumori rari, per cui negli ultimi anni non si erano registrati sostanziali sviluppi, cominciano a rispondere alle cure. L’importanza dell’immunoterapia è stata certificata persino dal Karolinska Institute, che ha deciso di attribuire il Premio Nobel per la Medicina 2018 a due dei ricercatori che più di tutti hanno contribuito all’avanzamento di questa opportunità. Insomma, siamo convinti che sia la strada giusta per sottrarre futuro al cancro e donarlo ai nostri pazienti".

Chiunque parteciperà alla lotteria IOR, quindi, non avrà solo la possibilità di vincere ricchi premi, tra cui il più ambito una Renault New Twingo messa a disposizione da Ren-Auto Piraccini Rimini, ma anche di contribuire a un progetto fondamentale per i pazienti del territorio. Dal costo dei biglietti, di 2,50 euro, nulla verrà sottratto al progetto di immunoterapia, in quanto le spese organizzative sono state già interamente coperte dai partner dell’iniziativa. Quest’ultimo aspetto si è dimostrato particolarmente apprezzato dall’imprenditoria di zona: sono sempre più le aziende che decidono infatti di fare gli auguri ai propri dipendenti regalando i biglietti della Lotteria Solidale IOR. L’estrazione dei 20 premi avverrà come da tradizione il giorno dell’Epifania presso le Befane Shopping Centre.
I biglietti saranno distribuiti presso lo stand dello stesso Centro Commerciale (9.30/12.00 – 15.30/19.00), che ospita l’evento, in tutti i banchetti e gli eventi organizzati dai Volontari IOR durante il periodo natalizio nella provincia di Rimini e presso le Sedi IOR di Rimini in viale Matteotti 43/A, di Riccione in Piazza Matteotti 5 e di Santarcangelo in Piazza Gramsci 7.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Il ristoratore ha ‘esportato’ il virus in Romania, malato un 20enne dipendente del suo locale

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Coronavirus, la Regione annuncia due nuovi casi a Rimini. In 40 in isolamento volontario

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

Torna su
RiminiToday è in caricamento