Indimenticabili le sue serate all'Aquafan: esce l'album postumo di Avicii

A Riccione aveva fatto ballare 16mila ragazzi. Il ricavato del disco di inediti andrà alla fondazione per la prevenzione del suicidio

Ha fatto ballare oltre 16mila ragazzi all'Aquafan di Riccione, stregando il parco acquatico con la sua musica. La sua prematura scomparsa ha lasciato senza parole i fan. Ma la musica del dj, musicista e producer Tim Bergling, in arte Avicii, continua a conquistare il pubblico. E' infatti appena uscito "Tim", l’album che raccoglie gli inediti del giovane artista, trovato morto a 28 anni a Muscat, in Oman, nell'aprile del 2018.

Tim ha rivoluzionato lo standard della performance nella musica elettronica, definendo il suono e la struttura dell’Edm nel mondo. Nell’annunciare il suo ritiro dai palchi scrisse “Non lascerò mai la musica. Continuerò a parlare ai miei fan attraverso di essa”. Ed è quello che sta accadendo con “Tim” anche a distanza di un anno dalla sua scomparsa. Questo nuovo disco di Avicii è fresco e originale, e aggiunge un tassello all’eredità artistica di uno dei più amati e rispettati protagonisti della musica contemporanea. Spin Magazine, nella cover story appena uscita, scrive “Tim sottolinea la maestria di Avicii nel creare melodie indimenticabili ed effervescenti, che riflettono le idee e la struttura delle canzoni. È la quintessenza di Avicii e un’evoluzione intelligente della musica pop e dance”.

Prima della sua prematura scomparsa, Avicii aveva completato molti dei 12 brani che compongono “Tim”, compresa “Heaven”. Tim e Chris Martin hanno inciso “Heaven” nel 2014, Tim l’ha poi conclusa nel 2016 – e, da allora, non è più stata toccata. Con l’eccezione dell’ultimo verso, che è stato aggiunto dopo la morte di AVICII, anche “Heart Upon My Sleeve (feat. Imagine Dragons)” era conclusa. Le altre canzoni erano pronte al 90%. Le rifiniture sono poi state fatte dai tre producer con cui Tim ha collaborato nel corso della sua carriera. I tre hanno seguito attentamente le istruzioni dettagliate che Tim aveva lasciato. Dal giorno dell’uscita, “SOS (Feat Aloe Blacc)” ha raccolto oltre 250 milioni di stream raggiungendo la terza posizione della Spotify Global Top 200, oltre ad aver raggiunto la top 10 dell’airplay italiano. I proventi netti derivanti dalla vendita di “Tim” andranno alla fondazione no profit “Tim Bergling” per la prevenzione dei disturbi mentali e del suicidio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento