Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Il mercatino solidale si "rimpicciolisce" e riaccende per Natale la vetrina di un negozio sfitto

Il mercatino Pacha Mama quest'anno non ha trovato spazi adeguati liberi: "Non ci sarà il mercatino tradizionale, sarà un'edizione ridimensionata"

Il tradizionale mercatino equosolidale di Pacha Mama, così come è stato vissuto dalla città in questi ultimi anni, non verrà realizzato per questo Natale. L'associazione non ha trovato gli spazi adeguati disponibili, come Castel Sismondo, che lo ha ospitato in passato, e oggi pronto a diventare Casa Museo per Fellini. Così come il Palazzo dell'Arengo o una chiesa in centro.

I volontari non si sono dati per vinti e hanno trovato una soluzione alternativa sposando l'iniziativa del Comune 'Negozi aperti e vetrine illuminate-riattivazione di locali sfitti. "Avremo uno spazio polivalente per idee regalo e appuntamenti culturali e artistici oltre alle nostre tradizionali Botteghe. Essendo un negozio gli spazi non sono ampi come in altri contesti e, quindi, per poter realizzare anche gli appuntamenti culturali dovremmo sacrificare lo spazio dedicato al mercatino, ma ci sarà comunque. Riteniamo importante che nel periodo natalizio, caratterizzato da tanto consumismo, la proposta Equo e Solidale di acquisti consapevoli e sostenibili continui ad avere visibilità e centralità nella Città di Rimini.

Il locale è in via Giordano Bruno e l'naugurazione è prevista per domenica 1 dicembre alle 15. A gestire lo spazio sarà un gruppo di giovani volontari “Humus” che garantiranno aperture quotidiane dalle 17 alle 21 e proporranno il giovedì aperitivi solidali con musica dal vivo e la domenica letture di poesie e installazioni artistiche. "Questo negozio era sfitto da anni e adesso la sua vetrina si riaccende, è un bel segnale e contribuiamo a rianimare il centro storico".  Le proposte di Pacha Mama si possono poi trovare nelle due botteghe, di via Cairoli e via IV Novembre e ci saranno stand anche per Matrioska Lab Store, ad Armisclè di Casa Madiba (4, 11 e 18 dicembre), alla rassegna “Il gusto del cinema” (teatro Tiberio 12 dicembre) e all’Altro Natale, casa dell’editore (via Covignano 302, 13-14-15 dicembre e nei fine settimana fino al 5 gennaio).


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mercatino solidale si "rimpicciolisce" e riaccende per Natale la vetrina di un negozio sfitto

RiminiToday è in caricamento