menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rinaldini svela gli ingredienti della "Torta dei sogni", il dolce per Fellini offerto in piazza

Il pasticciere: "E' un orgoglio come riminese e per il mio lavoro. Sarà una rivisitazione della zuppa inglese che gli preparava la sorella Maddalena"

Ciak... per il pluripremiato pasticciere riminese Roberto Rinaldini. Il laboratorio si è trasformato in questi giorni in un set. E non poteva che essere affidato a lui il compito di preparare la "Torta dei sogni", il maxi dolce che verrà offerto lunedì, in piazza Cavour, dalle 19, giorno in cui si festeggia il centenario della nascita di Federico Fellini. Al maestro pasticcere l'onore di reinterpretare il dolce più amato dal regista e creare così 'Zuppa inglese Fellini 100'. "Sono orgoglioso come riminese ed è un grande riconoscimento per il mio lavoro - afferma Rinaldini - Fellini è famoso nel mondo e fare questa torta per celebrare un anniversario così speciale è una soddisfazione enorme". Rinaldini è al lavoro da tempo per ideare la struttura, che rievocherà scene dei film e l'immaginario del regista. Sarà il momento clou della festa - nell'ambito di Fellini 100. Un compleanno lungo un anno - e che inizierà con un corteo alle 17.30 al Castel Sismondo, sede del futuro museo dedicato al regista.
Come sarà questa zuppa inglese?
"Rispetto a quella classica, che prevede pan di spagna, crema e cioccolato, questa è una rivistazione che si ispira alla zuppa inglese che preparava la sorella Maddalena: non c'era il cioccolato e sopra era guarnita con una meringa. Nel mio dolce ci sarà una crema alla vaniglia, e non pasticcera, per renderla più leggera, un pan di spagna preparato con il savoiardo inzuppato nello scioroppo archeims aromatizzato agli agrumi. Aggiungerò la pasta sablé così da avere una specie di crostatina, ideale per essere mangiata in piedi o passeggiando. Sopra decorerò con una meringa brulè".
E la struttura?
"Sarà alta quasi due metri, molto scenografica. Verranno ricordati alcuni suoi film e ci sarà Federico Fellini in 3D. Sulla struttura ci sarà spazio per 100 monoporzioni del dolce, per i primi cento ospiti, e le altre verranno servite in una coppettina a chi verrà in piazza".
Può svelare gli ingredienti e le quantità per una torta dei sogni?
"Posso dare qualche numero, ma solo indicativamente... serviranno circa 150 litri di latte, 150 chili di zucchero e 250 di uova, 500 litri di panna e 150 baccelli di vaniglia bourbon, 40 litri di archeims, 80 arance non trattate, 200 chili di mascarpone, 30 chili di burro, 30 chili di farina".
Al tutto non si deve dimenticare di aggiungere un tocco di immaginazione, un pizzico di infanzia, una buona dose di meraviglia e sogni quanto basta.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arco d’Augusto, storia di uno dei simboli di Rimini

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aquila vola alla finale di MasterChef grazie al "Brain burger"

  • Sport

    Buone sensazioni per Nicolò Bulega ai test di Moto2 a Valencia

  • Cronaca

    Il Comune di Bellaria attiva le linee del Piedibus

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento