Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

Riparte il camper dei talenti per i giovani, il tour tra strade e social

La vice presidente della Regione Elly Schlein: "Non dobbiamo aver paura di scommettere sulla creatività, la forza, l'energia visionaria delle nuove generazioni"

Il camper "youngERcard" si rimette in moto. A due anni dal precedente, il 2 giugno riparte il tour dei quattro ragazzi piacentini, Gianluca Bernardo, Matteo Votto e dei due videomaker Francesco e Filippo Grecchi, che nel 2019 avevano attraversato l'Emilia-Romagna, da Piacenza a Rimini, per raccontare i giovani e le loro esperienze nel mondo del volontariato e dell'impegno sociale.

Un'esperienza "on the road", sottolinea la Regione, che sarà documentata attraverso la formula delle dirette social e video interviste, riproposta anche quest'anno in 15 tappe, con partenza il 2 giugno da Piacenza (la città dove è nata l'iniziativa sostenuta dalla Regione Emilia-Romagna e dal Dipartimento per le Politiche Giovanili della presidenza del Consiglio dei ministri) per approdare il 17 giugno a Forlì, sede di arrivo. Protagonisti saranno i giovani talenti in ambito musicale e artistico e i luoghi dove si sono formate e vengono coltivate le loro passioni, nella speranza di renderle delle professioni.

"Una bella iniziativa e una bella occasione per scoprire un altro aspetto del mondo giovanile, quello dei giovani talenti artistici, a volte poco conosciuto", sottolinea la vicepresidente della Regione con delega alle Politiche giovanili, Elly Schlein. Per questo motivo, prosegue la vicepresidente, "continueremo a finanziare e a implementare progetti che aiutino i ragazzi e le ragazze a tornare, dopo questi mesi difficili, al centro della scena. Non dobbiamo aver paura di scommettere sulla creatività, la forza, l'energia visionaria delle nuove generazioni. Quello che serve per risollevarsi insieme- conclude Schlein- è 'un patto generazionale per il futuro', attraverso politiche di coesione sociale, ambiente, digitale e innovazione, che aiutino a rispondere ai loro bisogni e ad accrescere il loro senso di appartenenza alla comunità". (fonte Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte il camper dei talenti per i giovani, il tour tra strade e social

RiminiToday è in caricamento