Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità

Sandro Veronesi vince il Premio Strega 2020: tappa a Rimini per lo scrittore

L'autore ha vinto con "Il Colibrì" e sarà ospite dell'Ulisse Fest in programma a fine agosto

Sandro Veronesi, con il romanzo 'Il Colibrì' (La nave di Teseo), ha vinto la 74esima edizione del Premio Strega, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci. Lo scrittore, vincitore anche nel 2006 con 'Caos Calmo', ha ottenuto 200 voti, superando Gianrico Carofiglio, autore de 'La misura del tempo' (Einaudi) con 132 voti; Valeria Parrella con 'Almarina' (Einaudi), 86 voti; Gian Arturo Ferrari con 'Ragazzo italiano' (Feltrinelli), 70 voti; Daniele Mencarelli con 'Tutto chiede salvezza' (Mondadori), 67 voti e Jonathan Bazzi con 'Febbre' (Fandango Libri), 50 voti.

Veronesi è il primo scrittore a eguagliare il bis riuscito in passato soltanto a Paolo Volponi, nel 1965 con 'La macchina mondiale' e nel 1991 con 'La strada per Roma'. Rispettando le attuali prescrizioni governative in materia di distanziamento fisico, la serata finale non si è potuta svolgere alla presenza del pubblico. Questo ha consentito di svolgere lo scrutinio dei voti di nuovo sulla balconata del Ninfeo, come nelle dieci edizioni svolte a partire dal 1953, il primo anno in cui lo Strega è stato assegnato nella cornice del Museo Etrusco. Veronesi farà adesso tappa in diverse località italiane, fra cui Rimini, il 29 agosto, in occasione di Ulisse Fest.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sandro Veronesi vince il Premio Strega 2020: tappa a Rimini per lo scrittore

RiminiToday è in caricamento