Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Un camp estivo per i ragazzi totalmente all'aperto, tra sport e attività

L'obiettivo è quello di far conoscere il territorio ai ragazzi dagli 11 ai 16 attraverso esperienze concrete e coinvolgenti

Dal 6 al 17 luglio e dal 20 al 31 luglio tutta l’esperienza outdoor dell’APS ASD Ippogrifo si sposta in città. Il mezzo di trasporto sarà sempre la bicicletta, con la quale si pedalerà in giro per Rimini e dintorni per conoscere la storia dei luoghi, le attività artigianali, gli spazi di accoglienza e non solo. Dopo le edizioni passate, torna Ippogrifo va in città, il camp estivo totalmente outdoor che si pone come obiettivo quello di far conoscere il territorio ai ragazzi dagli 11 ai 16 attraverso esperienze dirette, concrete e coinvolgenti. Tante escursioni sempre in sella alla propria bicicletta (con il caschetto!) partendo dalla base della scuola Lambruschini per esplorare Rimini e dintorni con lo scopo di divertirsi, fare movimento, stare all’aria aperta sviluppando allo stesso tempo un sentimento di identità e appartenenza al territorio. Si pedalerà dal mare alle colline, ma non mancheranno gite in pedalò, allo Skypark e notti in tenda.

“Le attività sono organizzate per accrescere autonomia e senso civico nei ragazzi. Condivisione, responsabilità ecologica, cittadinanza attiva in un contesto dove i ragazzi possono sentirsi se stessi, in natura e con gli animali - spiega Mariagrazia Squadrani, presidente Ippogrifo - Un’occasione per stare insieme che assume ancora più valore quest’anno, dopo che l’emergenza sanitaria ha stravolto in adolescenti e pre-adolescenti quelle abitudini alle relazioni che nei giovani sono fondamentali per una crescita sana ed equilibrata. I ragazzi si sono trovati a dover cambiare drammaticamente le loro abitudini, hanno vissuto un anno senza socialità, senza sport, in un contesto di totale provvisorietà ed incertezza. Ippogrifo va in città offre la possibilità di incontrarsi, stringere legami, muoversi e comunicare, occupando in maniera positiva il tempo libero. Pranzo e merenda saranno sempre al sacco per essere liberi di fermarsi a mangiare dove e quando si vuole. Oltre il pasto, occorre solo voglia di pedalare e desiderio avventura".

I posti sono limitati. Per il programma dettagliato e le iscrizioni, è possibile consultare il sito dell’Ippogrifo www.ippogrifo.org

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un camp estivo per i ragazzi totalmente all'aperto, tra sport e attività

RiminiToday è in caricamento