Una riminese nel calendario 2021 di "Miss Suocera"

Il concorso "Miss Suocera", giunto alla sua 27esima edizione è ideato da Paolo Teti

Anche quest'anno, rispettando le misure di sicurezza, si è svolta la tradizionale presentazione del calendario 2021 di Miss suocera. Un appuntamento organizzato da Te.Ma spettacoli e da Rossi Carta "Il paese del Natale".

Il Concorso “Miss Suocera” è giunto quest’anno alla sua 27° edizione: è il primo Concorso nazionale di bellezza e simpatia dedicato alla figura della suocera ed è riservato alle suocere di tutte le età, ideato da Paolo Teti (ideatore dei concorsi “Miss Mamma Italiana”, “Miss Nonna” e “il Babbo più Bello d’Italia”). Le protagoniste degli scatti del Calendario 2021 di “Miss Suocera” (quello di quest’anno è il quarto calendario), sono le vincitrici della finalissima nazionale 2020 del Concorso, capitanate dalla 68enne vicentina Edy Mestriner vincitrice assoluta di “Miss Suocera 2020”.

Il mese di aprile è rappresentato da Angelina Pelliccioni, 61 anni, casalinga, di San Marino, mamma di Daniele e Michele, di 38 e 35 anni e suocera di Sara e Giada. Angelina è la vincitrice della fascia “Miss Suocera Romantica 2020”.
Mentre il mese di luglio è rappresentato da Maria Enrica Ranuzzi, 64 anni, coltivatrice diretta, di Rimini, mamma di Consuelo di 37 anni e suocera di Marco. Maria Enrica è la vincitrice della fascia di “Miss Suocera Damigella d’Onore 2020”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento