Divani, idee e consigli per scegliere quello adatto a te

Non sai quale divano scegliere per rilassarti? Ecco la guida completa per trovare quello giusto

Il soggiorno, è l’ambiente ideale per rilassarsi e per ritrovarsi insieme alla famiglia e agli amici. Protagonista indiscusso della zona giorno è, sicuramente, il divano. Questo ha il grande potere di caratterizzarlo creando un angolo dallo stile inconfondibile, un’oasi intima e piacevole.

Moderno, classico o dalle forme innovative, il divano deve integrarsi con l’arredamento del salotto senza stravolgerlo, rispettando il suo stile e le sue nuance.

Per essere sicuri di acquistare quello giusto basta valutare semplici caratteristiche e avrete un elemento d’arredo da cui difficilmente riuscirete ad alzarvi!

Quante persone utilizzano il divano

Prima di scegliere il divano bisogna tener conto di chi lo utilizza e orientarsi su quello che risponde meglio alle esigenze:

  • single e coppie: il più indicato è il divano a due o tre posti perché permette di rilassarsi comodamente;
  • famiglia: la scelta deve ricadere su un divano angolare o su due divani uno da tre e uno da due posti;
  • anziani: per chi ha difficoltà di movimento, si può scegliere un modello con postazione relax;
  • bambini: vivaci e allegri, quando si hanno bambini in casa il divano più indicato è quello in tessuto lavabile e sfoderatile;
  • animali domestici: il tessuto resistente e lavabile è indicato quando si hanno amici a quattro zampe in casa, in alcuni casi per essere più sicuri è consigliabile utilizzare anche i copridivano.

Ad ogni abitazione il suo divano

Attenzione alle misure. Il divano deve essere proporzionato alla grandezza della stanza, per avere un ambiente gradevole e ricercato, ma senza privarsi dello spazio necessario per muoversi liberamente.

Divano a due o tre posti

Adatto alle case di piccole dimensioni, la larghezza standard di un divano a due posti è di circa 150-185 cm, quello a tre posti invece, può arrivare fino a 200 cm. Per avere più spazio a disposizione potete scegliere quello con contenitore in cui conservare oggetti o coperte. In alternativa potete optare per un divano letto, perfetto per ospitare amici o parenti anche se non si ha una casa di grandi dimensioni.

Addossato alla parete o al centro della stanza questo modello riesce a dare un tocco in più ad ogni ambiente.

Divani angolari

Se avete una stanza grande, l’ideale è un divano angolare, con una lunghezza che arriva fino a 250 cm, potrete rilassarvi in compagnia di tutta la famiglia. Posizionato al centro della stanza, diventa un elemento divisorio e crea un angolo intimo nel salotto.

Un divano comodo e accogliente

Sedersi o sdraiarsi per rilassarsi o leggere un libro o guardare la tv, il divano dev’essere comodo ed ergonomico così da evitare di assumere una postura sbagliata che può avere ripercussioni sulla salute. Per questo motivo il divano deve avere:

  • sedile: con un’altezza che consente di poggiare i piedi a terra;
  • braccioli: devono consentire alle braccia di poggiare in modo tale da limitare la tensione sul collo;
  • schienale: deve essere alto, mai più basso dell’altezza della schiena;
  • materiali per l’imbottitura: devono dare il massimo del comfort, i più indicati sono le schiume poliuretaniche, la piuma d’oca e il memory-foam.

Il rivestimento resistente e di design

Il rivestimento del divano è tanto importante quanto il suo design, deve rispecchiare le proprie esigenze. I più diffusi sono due: la pelle e il tessuto ognuno con le sue caratteristiche e peculiarità.

Divano in pelle

Il rivestimento resistente regala al divano un aspetto elegante e offre una piacevole sensazione al tatto. Inoltre, raccoglie poca polvere, per pulirlo basta utilizzare prodotti specifici e un panno in modo tale che il materiale sia sempre ben nutrito.
Indicato se in casa ci sono animali domestici, rispetto a quelli in tessuto, è più igienico ma nello stesso tempo è meno resistente ai graffi. Perfetto per chi ha un budget alto, il materiale, è molto costoso, quindi se si vuole un effetto simile, ma con un investimento minore, si può scegliere un divano in similpelle.

Divano in tessuto

Pratico e facile da lavare soprattutto se sfoderabile, tende ad accumulare più polvere e ad essere meno resistente rispetto al divano in pelle, ma il vantaggio è quello di essere economico. 

Prodotti online

Divano 2 posti imbottito

Divano letto

Divano ad angolo

Divano angolare panoramico

Divano pelle

Divano in tessuto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus Verde 2021: nuovo look al giardino spendendo poco

  • Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

  • Cattivi odori in cucina? Trucchi e rimedi naturali per eliminarli

  • Pulire casa con il vapore, ecco come fare

  • Muri portanti, come riconoscerli e modificarli

Torna su
RiminiToday è in caricamento