Ristrutturare

Come fare il cambio di stagione senza stress

Hai mai pensato che mettere ordine negli armadi e nei cassetti sia un vero e proprio gesto di libertà? L’ordine genera benessere e mette di buonumore. Ecco tutto quello che c’è da sapere per un guardaroba a prova di crisi

Finalmente è passato l’inverno e con esso possiamo salutare maglioni di lana e cappotti pesanti. È giunto il momento diel cambio di stagione negli armadi. È l'ora di riaprire le scatole e rinfrescare gli abiti estivi, recuperare costumi e pareo e pulire gli armadi.  

Il cambio stagione, si sa, è una di quelle operazioni capaci di metterci un pò in crisi: eppure, può trasformarsi in una piacevole attività e in un’ottima opportunità per fare ordine in casa ed eliminare quello che non ci serve più ma che continuiamo ad accumulare. 

Ecco alcuni trucchi per mettere ordine negli armadi con allegria e senza stress.

Innanzitutto è utile disfarsi di vestiti che non abbiamo mai indossato o che non indosseremo più. I vestiti usati inutilizzati potrebbero avere una seconda vita nella donazione se sono ancora in buono stato.

Accendete la radio e iniziamo!

L’occorrente per fare il cambio di stagione

Sembra strano ma per fare il cambio di stagione servono alcuni materiali perchè non si tratta solo di un cambio d'abiti.

Ecco cosa serve:

  • Scatole in plastica o tessuto
  • Sacchi capienti
  • Grucce nuove per sostituire quelle vecchie o per i nuovi acquisti
  • Una scala
  • Stracci e detersivi per la polvere
  • Antitarme
  • Ago e filo

Infine vi occorre una giornata intera da dedicare solo ed esclusivamente a questo.

Quali scatole utilizzare

Esistono diversi tipi di scatole per dimensioni e materiali.

Quelle di cartone, servono per mettere via indumenti non troppo pesanti né ingombranti, mentre quelle in plastica o tessuto sono utili anche per tutti gli altri capi.

A cassetto”, sono molto comode per ritrovare ciò che vi abbiamo riposto, soprattutto se corredate da scritte.

Scatole colorate: possono ricordarci meglio dove abbiamo riposto i vari capi.

Scatole piccole: saranno più pratiche per oggetti come scarpe, borse, o accessori vari come cinture e cravatte.

Scatole di medie dimensioni: possono servire per pantaloni, gonne, magliette, maglie, maglioni, camice.

Scatole grandi: serviranno per cappotti, giacche, coperte e piumini.

La caratteristica che qualunque tipo di scatola deve avere è una buona chiusura, che eviti di far entrare la polvere.

Come svuotare l'armadio

Sembra una cosa scontata ma la primissima cosa da fare è svuotare completamente l’armadio. Riporre tutti i capi sul letto mantenendoli piegati, evitare di gettarli alla rinfusa perché porterebbe via tempo per sistemarli in un secondo momento. Con straccio e detersivo, togliete la polvere su tutte le superfici interne ed esterne dell’armadio. Se occorre, utilizzate la scala. Anche servirsi di un antitarme potrebbe essere una buona idea per sbaragliare l’armadio da eventuali nemici.

Come organizzare i vestiti senza impazzire

Selezionate i capi da conservare, quelli da buttare e da donare.

Sistemate i vari capi nelle scatole avendo cura di mettere le magliette con le magliette, le gonne con le gonne, i pantaloni con i pantaloni e via discorrendo.

Un consiglio in più: per i capi che avete indossato poche volte, prima di effettuare il cambio, sarebbe bene lavarli prima di riporli nelle scatole. Lo stesso vale per la biancheria, come coperte e lenzuola, andrebbero lavati prima di metterli nelle scatole, poi chiuse molto bene per evitare la polvere.

Usate ago e filo per rammendare qualche capo oppure portatelo alla sarta; stessa operazione per gli indumenti da donare.

Infine mettete nell'armadio i capi d'abbigliamento della bella stagione e nei sacchi i vestiiti usati da donare.

Dove donare i vestiti usati a Rimini

Ricordate che sono numerose le associazioni e fondazioni che accolgono la donazione di vestiti: a Rimini ci sono diversi centri di raccolta.

Nel sito del Comune si possono trovare tutte le informazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come fare il cambio di stagione senza stress

RiminiToday è in caricamento