10 centesimi su ogni scontrino: arrivano in dono 1200 euro all'associazione "Rompi il silenzio"

Nei giorni 15, 16 e 17 marzo, i soci Conad dei due negozi indicati hanno devoluto 10 centesimi su ogni scontrino a questa associazione di volontariato, raccogliendo 1.000 euro.

Una festa della donna oltre il tradizionale 8 marzo è quella che hanno voluto promuovere i soci Conad dei punti vendita Conad Superstore di Viserba e Conad City di Bellaria. Quest’anno, infatti, in occasione della ricorrenza è stata promossa una raccolta a sostegno di “Rompi il silenzio”, realtà nata a Rimini nell’ottobre del 2005 e impegnata a sostegno delle donne che attraversano momenti di disagio e difficoltà o che subiscono violenze fisiche, psicologiche, sessuali o economiche. Nei giorni 15, 16 e 17 marzo, i soci Conad dei due negozi indicati hanno devoluto 10 centesimi su ogni scontrino a questa associazione di volontariato, raccogliendo 1.000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In occasione dell’8 marzo abbiamo pensato a quelle donne che non possono festeggiare – commentano i soci Conad – e abbiamo scelto di devolvere una somma delle vendite a sostegno di ‘Rompi il silenzio’, che nel territorio riminese è attiva proprio sui temi di contrasto alla violenza di genere e del sostegno alle donne che ne sono vittime. La nostra attività ha in tal modo dato continuità alla campagna che a livello nazionale Conad ha realizzato in occasione dell’8 marzo per la rete dei Centri antiviolenza Dire. Quella della violenza contro le donne è purtroppo una emergenza sociale drammatica, rispetto alla quale abbiamo voluto con la nostra campagna portare ulteriore attenzione, sensibilizzando le tante persone con le quali ogni giorno entriamo in contatto nei nostri negozi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento